Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog  di Caranas
Post recenti

Oggi 21 marzo 2021, il blog Foranastasis  compie 12 anni

21 Marzo 2021 , Scritto da CARANAS Con tag #Buon compleanno blog Foranastasis

 

Anche se l'ho trascurato un po', non occupa più infatti la vetta della Top Over-blog ,  è vivo; anzi, quando quel primo giorno di primavera del lontano 2009 mi imbarcai in questa avventura non pensavo che durasse tanto.

E invece mentre altri blog fuscaldesi che frequentavo hanno chiuso da tempo, a parte Fuscaldocity che è lì anche se Mario non c'è più,  Foranastasis è ancora qui a raccontarvi un po' di cronaca, poesia e, mi accorgo ora,  molte mie pagine di diario e riflessioni.

Devo ammetterlo, il blog che era nato per un mio particolare legame con Fuscaldo paese natio,  continua a farmi compagnia anche se le visite dei fuscaldesi  sono ormai  ridotte all'osso. Chi se ne frega! In fondo scrivo in modo particolare per me, se poi qualcuno vuole entrare, la porta è aperta. Ed è sempre l'ultima a sinistra. Mi costa fatica e tempo, non ci ho mai guadagnato nulla neanche con la pubblicità in un certo senso abusiva perché il blog é ospitato dalla over-blog francese che fa quello che vuole disturbando la lettura.

 

Buon compleanno blog!

Mostra altro

VACCINO ASTRAZENECA - efficacia solo al 59,5 %

9 Marzo 2021 , Scritto da CARANAS Con tag #AstraZeneca, #Efficacia

VACCINO ASTRAZENECA ˗

Per quanto riguarda l'efficacia del vaccino contro il coronavirus, l'Aifa spiega che complessivamente questa è risultata pari al 59,5% nel prevenire la malattia sintomatica e, nei partecipanti che hanno ricevuto "la seconda dose dopo 12 settimane dalla prima, l’efficacia dopo 14 giorni dalla seconda dose, è stata dell’82,4%". A chi insinua che il vaccino AstraZeneca sia meno efficace rispetto ai vaccini a Rna messaggero già utilizzati, l'Aifa risponde: "Il vaccino è stato approvato perché mostra un rapporto beneficio/rischio favorevole nelle persone al di sopra dei 18 anni di età. Inoltre, l’arrivo di un terzo vaccino caratterizzato da una maggiore maneggevolezza d’uso rappresenta un importante contributo alla campagna vaccinale in corso. L’obiettivo è quello di ottimizzare l’utilizzo dei vaccini esistenti e di quelli che si aggiungeranno, sfruttandone al meglio le diverse caratteristiche".

In Italia, ma non solo, sembra esserci ancora molto scetticismo rispetto al vaccino AstraZeneca. Tra i ritardi e i tagli delle consegne annunciati dalla farmaceutica e una diffidenza abbastanza diffusa nei confronti del farmaco anti-Covid prodotto dall'azienda anglo-svedese, in molti lo considerano un vaccino di serie B.

E' preoccupante anche il fatto che ben 12 medici italiani sono risultati positivi dopo la seconda dose di vaccino.

Mostra altro

Il commissario Ricciardi - Addio Tata Rosa

2 Marzo 2021 , Scritto da CARANAS Con tag #Commissario Ricciardi - Tata Rosa

 

Magnifico lavoro, finalmente in Italia si sta elevando il livello culturale dell'intrattenimento, certo a piccoli passi, fiction di qualità; spero che vi saranno altri episodi, dopotutto i testi sono 15! 

È triste lasciar andare via chi ami. Lino con i suoi occhi umidi ha reso appieno la tristezza di chi non é pronto a perdere una persona amata.

Maurizio De Giovanni, di cui ho letto tutto, è un genio; l'interpretazione di Lino Guanciale  è  sublime!

Episodio bellissimo dove Infedeltà e tradimento sembrano connessi in modo inestricabile alla gioia rara dell'amore.

 

 

Mostra altro

RENZI dimissioni

27 Febbraio 2021 , Scritto da CARANAS

Su twitter molti oggi chiedono le dimissioni di Renzi. Il Macron italiano ricordava tempo fa che gli Italiani non possono e non devono sottostare alle smanie di protagonismo  di un disturbo narcisistico ambulante che crea il potere di veto dei micro ˗ partitini  supportati da  misere percentuali di consenso. Ebbene leggete qui tanto per rinfrescare la memoria :

 

 

 

Mostra altro

L'INTERVISTA

24 Gennaio 2021 , Scritto da CARANAS

7 DOMANDE /// L’INTERVISTA

Il tuo primo ricordo legato a un libro? Già dalla scuola elementare ero appassionato alla lettura, più che altro libri scolastici miei e dei fratelli. Appena arrivavano a casa, mi piaceva annusarli, sentire l’odore della carta e dell’inchiostro. C’erano anche i libri in prestito di un’improvvisata biblioteca pubblica gestita dal parroco.  I viaggi di Gulliver, Sigfrido e tanti altri. Ma anche atlanti della vecchia enciclopedia Conosce­­re. Li divoravo, erano sempre una bellissima base per viaggiare ˗ gratis!

Da dove trai ispirazione per le tue storie?

Soprattutto dal mio vissuto, ma anche dalle infinite discussioni con amici amanti della lettura che finiscono sempre con appunti su pizzini che si aggiungono ad altri incollati in vecchie agende.

I tuoi stati d’animo del momento influenzano la tua scrittura?

Non posso negarlo. Molti scritti traggono origine da pagine dei miei vecchi diari che fissano momenti non troppo belli e affogati nell’alcol, ma anche altre, veramente briose che si scaricano nell’ironia che abbonda sia in poesia, sia in romanzi. Ho un particolare legame con la mia scrittura: amo i miei personaggi e una volta mi è capitato di ' innamorarmi ' della protagonista.

Che cosa rappresenta per te la scrittura letteraria?  Ѐ sempre stata una passione, già dall’adolescenza un esercizio quasi giornaliero, occasione in cui si sente  il bisogno di confidare i pensieri alla carta sempre comprensiva, sensibile, autenticamente disponibile.

Perché leggere fa bene?  Perché ti fa sentire vivo, partecipe, ti fa vivere in curiosità situazioni in cui t’immedesimi e  che nella realtà non hai mai vissuto. E poi, la lettura ritarda l'invecchiamento cerebrale. Leggere stimola il cervello e allontana il rischio del declino mentale. I libri sono pillole di benessere, vero e proprio cibo per la mente.

Tre soli aggettivi per definire il tuo ultimo romanzo. Ironico. Fiabesco. Agrodolce.

 

 

 

Mostra altro

Sproloquio marino

16 Gennaio 2021 , Scritto da CARANAS Con tag #Voglia di mare

Da quando sono andato in pensione ho sempre passato le vacanze in famiglia, diciamo meglio dal mio matrimonio.  Questa abitudine, oggi è diventata una vera macchia nella reputazione di chiunque, maschio o femmina. La cosa strana è che, pur amando molto la Calabria (non sempre ho estivato lì), è che provo un senso di repulsione non tanto verso il luogo ameno, stupendo paesaggisticamente, ma verso la mentalità abietta di numerosi compaesani, tanto che dopo tre settimane mi sono ricancellato da FB. Non li cambi i paesani; io poi sono talmente strano nell’ottica dei più che subito mi incazzo e cancello amici e non.  Se non ci sono affinità elettive chiudo, magari  non subito,  ma dopo un po'. Sbagliato o no, sono fatto così.

 Sei a Milano e ti manca il mare del paesello (sporco o no, ti manca), sei in paese e dopo solo pochi giorni ti mancano i servizi della grande città anche in presenza di Covid˗19. Eppure mi capita spesso, soprattutto adesso, di volermi prendere una vacanza speciale, da solo ( fa invidia la Grecia con 31 gradi di pochi giorni fa). Così, per riflettere, stare al sole, respirare aria di mare, vedere posti nuovi. Per piccolo che sia, ho sempre bisogno di un momento per me, senza amici rompicazzo e, così, solo con me stesso. Sono convinto che l’ordine mentale, messo a dura prova dalle numerose attività quotidiane, tende a ricomporsi quando non abbiamo nessuno intorno. L’assenza di altre persone ci aiuta a ricordare veramente chi siamo.

Non che io sia immune da difetti, però, ultimamente sono molto scarso di pazienza e divento irascibile non volendo più mostrare i diversi volti che la società ti impone: uno per la famiglia, uno per gli amici, uno per il lavoro e rapporti sociali, ecc. Mi sono rotto il cazzo! Da solo in un’isola senza amici o parenti pseudo tali. Arrivederci

 

Mostra altro

Calabria : bando borghi da 100 milioni

23 Dicembre 2020 , Scritto da CARANAS Con tag #Calabria Bando Borghi

Calabria ˗ Bando borghi: tra progetti copiati ed esclusioni eccellenti

   Rogudi

 

Idee tutte uguali e testi copiati

73 Comuni ammessi a finanziamento, più altri due che potrebbero giocarsi a sorte l'ultimo milione e mezzo di euro a disposizione in ossequio a un regio decreto del 1924: sarà la dea bendata a chiudere definitivamente l'istruttoria sul bando regionale destinato ai borghi? La Regione  nell'estate del 2018, aveva messo a disposizione 100 milioni di euro per i piccoli centri, ma da allora l'iter burocratico non ha marciato a passo spedito, è passato un anno e mezzo senza che fosse chiaro il motivo di tanta lentezza.

Molti paesi esclusi. A influire sulla bocciatura  è stato soprattutto un altro fattore: in ben 19 casi su 26 i commissari hanno riscontrato che le proposte arrivate alla Regione erano, in sostanza, uguali tra loro, nonostante riguardassero paesi diversi. Nelle precisazioni sulle esclusioni allegate alla graduatoria si legge, infatti, che «il progetto di che trattasi, in maniera evidente, ha testi identici che si ripetono in altri progetti». Un dettaglio non da poco, ritenuto dalla commissione «elemento dequalificante». Voler fare le stesse cose al mare come in montagna privava le proposte presentate «non solo del carattere di unicità e d'innovatività» richiesto, ma faceva anche emergere la «scarsa rispondenza ai fabbisogni dello specifico territorio». Una «mancata contestualizzazione» che ha avuto un unico risultato: far ottenere ai Comuni “copioni” un punteggio pari a zero in relazione a diversi criteri del bando, utile solo a dire addio ai quattrini.

Tratto da : Lacnews24

 

Mostra altro

Gita a Camigliatello

6 Dicembre 2020 , Scritto da CARANAS

 

Mostra altro

Diego Armando Maradona, un mito!

26 Novembre 2020 , Scritto da CARANAS Con tag #Diego Armando Maradona, un mito!

 

Diego Armando Maradona è morto ieri alle ore 13.02 ora locale in Argentina, quando in Italia erano circa le 17. Gli ultimi momenti della sua vita li ha trascorsi nella casa di San Andrés: alle 10 ha avvertito un malore poi la sua condizione è peggiorata progressivamente. Aveva due desideri inespressi: tornare a Cuba, riunire tutta la famiglia.

Mostra altro

FUSCALDO

19 Novembre 2020 , Scritto da CARANAS

Buona serata ai fuscaldesi con questa bellissima foto del caro amico Giacomo Cariolo

 

Mostra altro