Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog  di Caranas

ORTO suggerimenti contro le altiche

22 Ottobre 2013 , Scritto da CARANAS

ORTO suggerimenti contro le altiche

Se mi ritrovo tutte le foglie bucate

Ti è mai capitato di ritrovare le foglie delle piante ricoperte di piccoli buchi? Se appena tocchi le foglie saltano via piccoli insetti è molto probabile che sono altiche o pulci di terra.

Le altiche sono piccoli insetti neri della famiglia delle Chrysomelidae che da adulti si cibano di foglie. Se sono in molte possono anche defogliare completamente e rapidamente una pianta. Apprezzano soprattutto le crucifere cioè cavoli, verze, broccoli, ravanelli, rucola. Per quest’ultima sono un vero flagello.

La presenza delle altiche si riconosce dai piccoli buchi circolari lasciati sulle foglie che con il tempo possono ingrandirsi. Inoltre quando scuoti le foglie puoi notare dei piccoli insetti che saltano.

Le altiche svernano nel terreno sotto residui ed erbacce o ai margini del campo. Quando arriva il caldo emergono dal terreno ed iniziano a mangiare quello che trovano con il risultato che spesso mangiano le piantine appena messe a dimora o i semi appena germinati distruggendoli.

Come evitare che mangino tutto?

Ecco alcuni metodi per evitare o contenere le altiche. Si parte da quelli che contribuiscono anche a migliorare il nostro orto ma richiedono più tempo per risolvere il problema fino a quelli più veloci ma che hanno un impatto più deciso sulla salute globale del nostro orto.

L’importante è agire subito, soprattutto quando le piante sono molto piccole perché potrebbero essere distrutte in tempi brevi.

Semina le piante della famiglia dei cavoli insieme agli spinaci o all’insalata. Le altiche non li gradiscono.

Le piante piccole sono particolarmente vulnerabili per cui, se il tuo orto è già stato visitato dalle altiche, esegui il trapianto solo quando le piante sono ben cresciute.

Le altiche attaccano preferibilmente le piccole piante stressate dalla mancanza d’acqua quindi innaffia regolarmente.

Sfrutta la loro abitudine di saltare e prendile con una trappola fatta da un foglio di cartone spalmato con qualche sostanza appiccicosa (ad esempio grasso) o con carta moschicida. Passa la carta sopra la pianta mentre ne scuoti le foglie.

Usa del cartone bianco o giallo coperto di grasso ed appeso vicino alle piante colpite. Le altiche ne sono attratte.

Spolverizza le piante con farina di roccia o cenere.

Spruzza un macerato di aglio e peperoncino. Metti a macerare per una notte 4 spicchi d’aglio tritati e 2-3 grammi di polvere di peperoncino in un litro d’acqua. Filtra e spruzza sulle piante colpite.

Poiché le altiche depositano le uova nel terreno e gli adulti svernano nei residui rimasti sul terreno si può fare una vangatura per eliminare gli ospiti indesiderati. Questa procedura non è l’ideale per la salute del terreno ma può essere utilizzata come pratica transitoria in caso di attacchi massicci.

Usa rotenone o piretrina che trovi nei garden center. Fai attenzione a non disturbare le altiche prima di fare l’applicazione. Questa è la soluzione che ha più impatto perché queste sostanze uccidono tutto senza selezionare. Usale solo in casi estremi e per lo stretto necessario.

Fonte : http://www.unpugnoditerraeunseme.com/blog/2009/09/se-mi-ritrovo-tutte-le-foglie-bucate/

Nell'ultima foto sembra molto grande ma in realtà è minuscola. Nella precedente : altiche su ravanello

ORTO suggerimenti contro le alticheORTO suggerimenti contro le altiche

Condividi post

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post