Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

 Funzionari Ue chiesero agli Usa di far cadere Berlusconi

"Nell'autunno del 2011 funzionari europei ci contattarono con una trama per cercare di costringere il premier italiano Berlusconi a cedere il potere; volevano che noi [gli Stati Uniti, ndr] rifiutassimo di sostenere i prestiti del Fmi all'Italia, fino a quando non se ne fosse andato". È quanto sostiene nel suo saggio Stress Test Timothy Geithner, ex ministro del Tesoro americano. Come riporta oggi La Stampa, nel suo saggio Geithner racconta di un vero e proprio piano proposto da alti funzionari europei per far cadere il governo Berlusconi durante il momento più drammatico della crisi dell'euro.

Gli Stati Uniti - spiega Geithner - si rifiutarono di appoggiare un piano del genere, visto come "un complotto" a tutti gli effetti. "Parlammo al presidente Obama di questo invito sorprendente, ma per quanto sarebbe stato utile avere una leadership migliore in Europa, non potevamo coinvolgerci in un complotto come quello. 'Non possiamo avere il suo sangue sulle nostre mani', dissi io". Per arginare la crisi dell'euro - ricorda Geithner - gli Stati Uniti puntarono sull'asse con il presidente della Bce Mario Draghi, che grazie al programma per sostenere i bond europei riuscì a evitare il collasso.

Tag(s) : #POLITICA

Condividi post

Repost 0