Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Cosa bolle in pentola se Silvio non dà più le carte ?

di Caranas

Le ultime elezioni regionali hanno terremotato lo scenario politico italiano con un forte astensionismo e con l’avanzata della Lega di Salvini. Il crollo nei sondaggi non preoccupa il premier Renzi, il vero spauracchio è per lui la sinistra di Landini, di Civati e del Movimento 5 stelle che finalmente libero dal cappio di Grillo può ora esprimersi al meglio cercando di far diventare maggioranza l’opposizione. E’ la stessa paura di Berlusconi che non distribuisce più le carte ( in realtà neanche Renzi ) ed annaspa aggrappandosi un giorno sì ed uno no all’estrema destra di Salvini, Casa Pound, Forza Nuova, cercando di strappare in questa fase di stallo, qualche risultato nella corsa al Quirinale e sulla legge elettorale. Il rischio grosso per i due attori del patto del Nazareno è quello di regalare al leader della Lega un grosso premio di maggioranza (in caso di vincita) votando con l’Italicum. E’ però improbabile che la Lega di Salvini possa maturare altri grossi risultati. Il successo in Emilia Romagna è comprensibile dopo le ruberie dei partiti e dopo sette anni di crisi economica; la tigre sa cavalcare bene i populismi ultraincavolati ma non la maggioranza responsabile della popolazione. Matteo premier fa il furbo sottolineando il nuovo pericolo dell’estrema destra, ma la direzione PD non si lascia incantare sapendo bene che a creare questo pericolo della neo-destra di Salvini ha contribuito sia lui che Berlusconi.

Tag(s) : #POLITICA

Condividi post

Repost 0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: