Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Ruby non risponde al PM

Ruby si è avvalsa della facoltà di non rispondere davanti ai pm di Milano che l'hanno convocata per stamattina per l'interrogatorio con al centro le accuse di falsa testimonianza e corruzione in atti giudiziari. Una corruzione che, secondo i pm, sarebbe di almeno 5 milioni di euro che avrebbe ricevuto da Silvio Berlusconi.

Karima El Mahroug, jeans, maglietta e capelli raccolti, è entrata nell'ufficio del pm Tiziana Siciliano al quarto piano del Palagiustizia milanese dopo le 10 ed è rimasta dentro per un paio d'ore. Il pm Siciliano, infatti, assieme al collega Luca Gaglio e al capo della sezione pg della polizia Marco Ciacci, ha posto una lunga serie di domande alla giovane marocchina, difesa dal legale Paola Boccardi, per contestarle alcuni fatti specifici ed elementi nuovi emersi dalle indagini del caso 'Ruby ter' con al centro l'accusa di corruzione in atti giudiziari. Da quanto si è saputo, però, la ragazza si è avvalsa della facoltà di non rispondere di fronte a tutte le domande poste dagli inquirenti, che nei giorni scorsi le avevano notificato un invito a comparire per le accuse di corruzione in atti giudiziari e falsa testimonianza.

Condividi post

Repost 0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: