Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Ecco perché l'olio di palma fa male alla salute

E sì, l’olio di palma fa male alla salute, è ormai un fatto risaputo; vediamo il perché viene ancora usato visto che negli alimenti si trova dappertutto.

Sei goloso della Nutella ? Anche questa deliziosa crema lo contiene, ma lo si trova anche in merendine, prodotti da forno come grissini, cracker, snack ed altro ancora. L’olio di palma è un ingrediente fondamentale perché costa poco e viene usato dall’industria alimentare soprattutto per la sua proprietà di non far alterare i sapori, anche se fa male al nostro organismo. Vediamo in dettaglio perché fa male:

  • È un olio saturo non idrogenato che in percentuale è presente al 50% se deriva dai frutti di alcune palme (Elaeis guineensis) - 80 % se deriva dai semi;
  • Percentuale di grassi saturi molto alta ( un eccesso di grassi saturi nella dieta corrisponde ad un maggior rischio di sviluppare tutta una serie di malattie, tra cui spiccano patologie cardiovascolari e alcuni tipi di tumore (come quello al colon, sebbene in merito vi siano evidenze scientifiche discordanti). Al contrario, una dieta sobria e ricca di acidi grassi insaturi, come ad esempio quella mediterranea, ha una lunga serie di effetti benefici per tutto l'organismo). Non più del 7 % delle calorie quotidiane dovrebbe derivare dagli acidi grassi saturi;
  • Assenza di omega3 ( quello invece presente soprattutto nell’olio di pesce e che aiuta a combattere il colesterolo cattivo LdL ) e quindi espone a rischi cardiovascolari.

Sarà difficile rinunciare alla Nutella però la si può usare con moderazione e quando andiamo al supermercato leggiamo sempre le istruzioni sulla confezione : contenuto di olio di palma, carboidrati, grassi ecc.

PS: Non dimenticare gli occhiali, le istruzioni sono scritte quasi invisibili

Tag(s) : #OLIO DI PALMA

Condividi post

Repost 0