Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

FUSCALDO , IL PASSATO RICORDATO OGGI 11 SETTEMBRE 2016

Riprendo a scrivere dopo alcuni mesi.

Aperto in agosto a Fuscaldo Centro un museo etnico-grafico, forse unico nelle provincia di Cosenza

Ora che scrivo ricordo che l’idea mi venne nel 2001, alla morte di mio padre Raffaele " u messu"; non volevo disperdere tutto quello che mi aveva tramandato compresi i ferri dei suoi tanti mestieri. Mio padre riusciva a fare quasi tutto e lo faceva con mezzi indispensabili e quando non c’era la possibilità di comprare gli strumenti se li costruiva.

Nasce da qui il progetto di raccogliere, catalogare e e rendere visibili ai più, oggetti appartenenti a mestieri ormai scomparsi ; progetto realizzato prima nel “Petit Museum creato da Caranas che realizzò con l’annesso laboratorio “ Artheon Lab “ in Via Piana degli Artisti in Fuscaldo paese nel 2003.

Ancor prima iniziammo, io e Mario ed una ragazza di nome Licia di San Benedetto del Tronto, l’avventura della giostra appassionante della fotografia in quel laboratorio della Casa dello Studente in Viale Romagna al 62 di Milano.

Novemilalire nel 1971 per comprarci l’indispensabile per il nostro lavoro fotografico.Strumenti visibili nel museo.

Ora Mario che è in pensione , porta avanti quel progetto , che a mio avviso purtroppo durerà pochi anni perché il tutto è a gratis per il pubblico e si spera che l’Amministrazione non lo usi con mero scopo di propaganda, facendogli pagare tutte le tasse imposte dalla legge, nonostante la gratuità dell’ingresso e la bontà dell'iniziativa che in termini di lavoro è costata parecchio.

Penso però che non c’è comunque , senza forza, senza energie... né virtù né felicità ; anche quella per intenderci regalata ai nostri compaesani, e mi rivolgo in particolare a quegli abbuffoni disinteressati che con la loro presenza hanno aumentato il numero dei presenti invitati all’inaugurazione.

Ai fuscaldesi ( non tutti , per carità), basta che offri loro da mangiare , da bere ed un po’ di musica e li mandi alle stelle! E del passato ricordato se ne strafregano.

Ritornando al tema del museo, ricordo che l’attività, la passione della fotografia trascinò non pochi amici, realizzando il “Club Hobby Foto” in un appartamento da me restaurato insieme ad una ragazza locale durante le vacanze di Natale, nella via Piana degli Artisti. E’ merito di Mario infatti se molti, quasi analfabeti in materia, riescono ora a fare una fotografia, moltissimi non sapevano neanche cosa fosse un diaframma, un otturatore, una inquadratura a tutto campo , angolare e simili.

Ora si ritengono tutti professori in cattedra , ma non capiscono un catz in materia, chiusi come sono nelle nuove tecnologie che neanche sanno usare e che , prigionieri del tempo, tengono sempre in mano, e con esse si svegliano. E non sanno neanche l’origine del saper fare oggi, dimenticando gli insegnamenti di ieri.

Questo articolo non è esaustivo ed è naturalmente solo per il mio blog, magari ne seguiranno altri su quotidiani calabresi come in passato.

Amici lettori, sappiate che sono sempre contro l’ipocrisia. Io , comunista sempre ! Certamente non renziano, ma oggi che catz vuol dire ? Resto però sempre me stesso. Comunque, godetevi , se ne avete voglia, queste foto, ne metto poche , seguirà un servizio completo di Mario che ancora non è disponibile, spero vi piacciano. Tenete conto che qui a Fuscaldo paese, internet è peggio che in Nepal e mi costerà una cifra.

Veramente strani alcuni oggetti presenti oggi nel museo, ma non vi anticipo le sorprese. Visitatelo.

PS: un ringraziamento a tutti i volenterosi fuscaldesi ed a quelli "americani " persone serie e sensibili intervenuti all'inaugurazione.

FUSCALDO , IL PASSATO RICORDATO OGGI 11 SETTEMBRE 2016
FUSCALDO , IL PASSATO RICORDATO OGGI 11 SETTEMBRE 2016
FUSCALDO , IL PASSATO RICORDATO OGGI 11 SETTEMBRE 2016
FUSCALDO , IL PASSATO RICORDATO OGGI 11 SETTEMBRE 2016
Tag(s) : #FUSCALDO

Condividi post

Repost 0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: