Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog  di Caranas

FUSCALDO ­ SEQUESTRATO LO STADIO COMUNALE - NIENTE AGIBILITÁ

30 Novembre 2017 , Scritto da CARANAS Con tag #FUSCALDO, #Campo sportivo

 

Nella serata di ieri, a Fuscaldo, gli uomini della locale stazione dei Carabinieri, coordinati dai militari della compagnia di Paola, hanno posto i sigilli ai cancelli dell’impianto sportivo “Gianluigi Zicarelli”, di contrada Maddalena, nella periferia nord del centro tirrenico. Sarebbero emerse delle irregolarità risalenti ad una vicenda dell’anno 2004. Ad ogni modo, in queste ore, ciò che trapela sarebbero fatti che riguarderebbero il collaudo dello stesso impianto ed altri aspetti strutturali. Iscritti nel registro degli indagati sono il capo dell’urbanistica e, per, atto dovuto, il sindaco. Si attendono i riscontri che l’ufficio tecnico del comune di Fuscaldo offrirà ai quesiti degli inquirenti. Un malcontento enorme per le associazioni sportive che usufruiscono dell’impianto, ” penalizzate” dal sequestro del campo. L’impianto “Gianluigi Zicarelli”, inaugurato nel lontano 1978, risultava uno dei più funzionali dell’intero comprensorio e in questo delicato momento, si sta cercando di capire il motivo dell’accaduto. A tal proposito un cittadino amareggiato ci scrive testuali parole: “Ed ora la querelle “DI CHI È LA COLPA? “. Mi chiedo se vi rendete conto del danno che si fa ad una società che tanto fa per il sociale e l’integrazione di ragazzi che vogliono divertirsi tirando un calcio ad un pallone. Non c è una soluzione alternativa per allenarsi e per disputare le gare interne sul proprio terreno. Bisognerà girovagare alla ricerca di un Comune che ci metta a disposizione il proprio impianto.

Se è vero che il tutto risale al 2004, la colpa e un po’ di tutti. Ma a me e tutti gli altri non ci frega niente di chi siano le colpe (a questo penserà chi di dovere) a noi interessa che tutti e dico tutta la collettività si impegni a restituirci il nostro impianto su cui tornare a divertirsi e lottare per la nostra Società. E comunque credo che a nessuno questo sequestro possa servire per beghe politiche personali di cui noi tutti ci DISSOCIAMO. Sicuri della celerità del chiedere il dissequestro, si ringraziano anticipatamente gli organi di competenza.”

Di Emanuele Molinaro - 30 novembre 2017

Fonte : www.pillamaro.it

Condividi post

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post