Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog  di Caranas

il gatto mimetizzato 2

21 Maggio 2011 , Scritto da CARANAS Con tag #GIOCHI

dov'è il gatto ?

Il-gatto-mimetico-copia-1.jpg

Mostra altro

DAL VANGELO APOCRIFO DI MARCO TRAVAGLIO

21 Maggio 2011 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

_4minimarco-travaglio-giornalista.jpg

Dal Vangelo secondo Marco, ennesima puntata. Durante Annozero di giovedì scorso, Travaglio ha dovuto sopportare l'ennesima sbroccata di Maurizio Belpietro. Il quale, privo di argomentazioni, ha tirato fuori la solite, trite balle sulle condanne del giornalista del Fatto per diffamazione, gettando fango già che c'era anche su Saviano, nel solito tentativo di mettere tutti sullo stesso piano. Massima solidarietà al povero e allibito Al Gore, costretto suo malgrado a fare la conoscenza di simili personaggi di quart'ordine, servi, sedicenti giornalisti che negli USA non godrebbero di nessuna considerazione (in Italia invece ci tocca sciropparceli in tutti i talk show e i telegiornali). Il corsivo di Travaglio di ieri sera, poi, è stato strepitoso. Marco ha deriso con la consueta, deliziosa abilità e chirurgica precisione il malato sistema di potere berlusconiano, con i suoi scandali, le minorenni, le leggi ad personam, la corruzione dilagante, le gaffes, gli attacchi alla magistratura, le richieste pelose di contraddittori, i servi, i maggiordomi e il controllo dei media. Il tutto prendendo ad esempio il caso del leader socialista francese Strauss-Kahn, che ovviamente una volta beccato con le mani nella marmellata non ha potuto far altro che dimettersi, abbandonare ogni velleità politica (nonostante fosse il più probabile successore di Sarkozy) e cercare di difendersi come i normali imputati, a differenza di "qualcun altro" che s'è inventato di tutto pur di fuggire dai processi, arrivando a capovolgere la realtà e mettendo in ginocchio un intero Paese per continuare a fare i suoi porci comodi.

 

 

f. turismopazzo

Mostra altro

SI LAMENTANO DEGLI ZINGARI, GUARDATELI COME SUPPLICANO L'ELEMOSINA DI UN VOTO

21 Maggio 2011 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

Si lamentano degli zingari? Guardateli come vanno in giro a supplicare l’elemosina di un voto: ma non ci vanno a piedi, hanno autobus che sembrano astronavi, treni, aerei: e guardateli quando si fermano a pranzo o a cena: sanno mangiare con coltello e forchetta, e con coltello e forchetta si mangeranno i vostri risparmi. L’Italia appartiene a cento uomini, siamo sicuri che questi cento uomini appartengano all’Italia?

(Fabrizio De André)

fabriziodeandre--1-.jpg

 

Mostra altro

INCREDIBILE AMICIZIA TRA UN GATTO E UN BARBAGIANNI

21 Maggio 2011 , Scritto da CARANAS Con tag #GIOCHI

GUARDA CHE TI PRENDOOOOO

In questo video potrete ammirare i protagonisti di un'amicizia molto rara e particolare. Si tratta di un gatto nero e un barbagianni, rispettivamente Fum e Gebra. Sono due amici davvero speciali, che giocano sempre insieme e sono inseparabili. Questo perchè si conoscono da quando sono piccoli, e sono cresciuti insieme quindi si conoscono molto bene. E' davvero strano vedere un rapporto di questo tipo tra un gatto e un uccello, ma questi sono i miracoli della natura.

da Videodivertentiepazzi

Mostra altro

GUARDA MAMMA, CI SONO 5 SILVIO

21 Maggio 2011 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

Il Cavaliere ha sempre più paura di perdere Milano. Funzionerà la strategia delle interviste a raffica? Il garante interverrà?

berlusconi-interviste-683

 

Clima pesante negli uffici della Rai. Ne abbiamo parlato ieri: pochi minuti dopo la fine delle interviste seriali, ovviamente tutte uguali e in evidente violazione della par condicio, di Silvio Berlusconi a tutti i telegiornali nazionali, atto disperato di chi ha bisogno in ogni modo e con ogni mezzo di vincere a Napoli ma soprattutto a Milano, dove Giuliano Pisapia conduce il ballottaggio a 7 punti di distacco da Letizia Moratti, candidato del PdL. L’onnipresenza mediatica è, si sa, parte integrante della strategia del Cavaliere per recuperare e tentare il tutto per tutto in questo turno elettorale.

 

SILVIO E’ OVUNQUE – Di nuovo Silvio scende in campo in prima persona. Conosce il rischio: se anche questa volta gli andasse male, significherebbe che il referendum su di lui è stato definitivamente perso, e che dunque qualcosa dovrà necessariamente cambiare. L’infografica di Repubblica, che riassume le due ore di fuoco della televisione italiana, ci aiuta a riassumere la situazione: dalle 18 e 30 fino alle 20 e 30, Silvio è semplicemente ovunque.

 

 fonte : Giornalettismo

Mostra altro

LA PREMIATA DITTA B & B, DISCUTE DOPO LA SCONFITTA

20 Maggio 2011 , Scritto da CARANAS Con tag #SATIRA UMORISMO COLTO

A BASE BB

 

I diritti del testo nella vignetta appartengono al carissimo amico  Pino Cappadone 

Conoscete la fondamentale differenza tra "dare del tu" e "dare del lei"?

Ecco un piccolo esempio che la evidenzia:

Un Direttore generale di banca era preoccupato per un suo giovane collaboratore che, dopo un periodo di lavoro insieme, in cui non si era mai fermato neanche per la pausa pranzo, comincia a un certo punto ad assentarsi tutti i giorni a mezzogiorno. Il Direttore Generale chiama quindi un ispettore RISK e gli dice:

"Segua il signor Forest per una settimana intera, non vorrei che fosse coinvolto in qualcosa di sporco".

L' ispettore fa il suo lavoro, torna e rapporta:

"Allora Direttore, Forest esce normalmente a mezzogiorno, prende la sua macchina, va a pranzo a casa sua, fa l'amore con sua moglie, fuma uno dei suoi eccellenti sigari e torna a lavorare".

Risponde il Direttore: "Oh, meno male che non c'è niente di losco in tutto questo!"

L' ispettore quindi domanda: "Posso darLe del tu, Direttore?"

Sorpreso il Direttore risponde: "sì certo, come no!".

E l'ispettore: "Allora ti ripeto: Forest esce normalmente a mezzogiorno, prende la tua macchina, va a pranzo a casa tua, fa l'amore con tua moglie, fuma uno dei tuoi eccellenti sigari e torna a lavorare.

by Mario Selvaggio

Mostra altro

CHIAMATEMI IMMEDIATAMENTE SALLUSTI E DITEGLI DI TROVARMI SUBITO UN ANTENATO GAY DI PISAPIA

20 Maggio 2011 , Scritto da CARANAS Con tag #SATIRA UMORISMO COLTO

Esclusivo  B. (di nuovo) urla nel bunker. La più famosa scena del film 'La Caduta' è da anni oggetto di remake umoristici. Inevitabile che ieri arrivasse anche la versione dedicata ai risultati di Milano: «Chiamate Sallusti e ordinategli di trovare subito un antenato gay di Pisapia...

Mostra altro

BERLUSCONI PREPARA LA SORPRESA ELETTORALE

20 Maggio 2011 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

Sono ben due giorni che Silvio Berlusconi tace. Non è la prima volta che, dopo una scoppola elettorale, il Cavaliere si rifugia nel silenzio. C’è poco da illudersi, chi pensa che stia meditando la ritirata e magari la fuga ad Hammamet si sbaglia di grosso. Berlusconi ha tantissimi difetti ma tra di essi non c’è quello di tirarsi indietro. Il premier è un combattente (qualcuno lo paragonò al capitone: quando sembra di averlo ucciso, eccolo che è ancora lì, a sgusciare). A quanto pare sta preparando un’offensiva mediatica in grande stile, registrando interviste che saranno trasmesse da TG1, TG2, TG5, Studio Aperto e da due emittenti lombarde. Secondo Calderoli, inoltre, il duo B-B la prossima settimana dovrebbe calare l’asso, una sorpresa in grado di sconvolgere l’esito delle elezioni milanesi. Conoscendolo, purtroppo, c’è da temere una mossa tipo quella dell’ICI, che lo riportò a rimontare quasi tutto lo svantaggio nel 2006. Ma che gli italiani pagarono a caro prezzo, con la distruzione della scuola e della sanità. Sono mosse disperate da parte di gente che sta per uscire di scena (perché gli italiani sono stufi, anche delle cialtronerie della Lega, che ha smesso di crescere ed è sotto il 10% a Milano) e quindi non ha più nulla da perdere. Oltre alla sovraesposizione mediatica, aspettiamoci una Milano free tax zone (se n’era parlato in passato), o l’assegnazione al capoluogo lombardo di qualche ministero chiave (la famosa “Milano capitale” di tanti comizi di Bossi). Ci si potrebbe spingere fino a immaginare il solito finto attentato a qualche “personalità” del centrodestra, magari a opera di un immigrato musulmano o di un pischello dei centri sociali, così da far ricadere facilmente la colpa sul pericoloso estremista sovversivo comunista Pisapia. Certo, non possono comprare i voti dei milanesi “responsabili” uno per uno, come hanno fatto con i parlamentari, ma mai sottovalutare il Silvio ferito…

 

 

Mostra altro

Berlusconi a terra e con lui anche La Capra nazionale. Vittorio Sgarbi non ci toccherà più: la RAI ha cancellato il suo show in prima serata

20 Maggio 2011 , Scritto da CARANAS Con tag #ATTUALITA'

Vieni, vieni via con me che di porto in Mediaset  (alternativa possibile).È durata solo lo spazio di una serata l’avventura televisiva di Vittorio Sgarbi.

vittorio-sgarbi-cancellato-large.jpg 

Dopo il disastroso risultato, solo 8,27 % di share per 2.064.000 spettatori, Raiuno - con un laconico comunicato - ha infatti annunciato la chiusura di “Adesso ci tocca anche Vittorio Sgarbi”.

In una conferenza stampa da day after, come al solito, Sgarbi  ammette solo qualche errore, e spara a zero contro la morbosa curiosità del pubblico italiano, colpevole di avergli preferito “Chi l’ha visto?” (incentrato sul recente delitto di Melania Rea).

Dice si sentirsi un incompreso che dispensa cultura senza essere apprezzato. Ma non demorde, e fa capire chiaramente che vuole ritornare in prima serata, senza scartare l’ipotesi di un passaggio a Mediaset.

Il critico d’arte, non ha saputo  gestire un prime time infarcito di troppe tematiche, senza una scaletta, un filo conduttore, una logica comunicativa. Alla fine delle due ore sembrava che lo show non fosse ancora iniziato.

Sgarbi troppo spesso si lascia prendere la mano oscurando la sua professionalità con sussulti di onnipotenza e  questo gli costa molto.

Quando ci libereremo dell'elefantino ?

Mostra altro

Il Polo si scioglie e i Responsabili si scindono. Urso e Ronchi nel P.d.L. ?

19 Maggio 2011 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

Terzo Polo

 

Con una lettera indirizzata al presidente vicario di Fli, Italo Bocchino, Andrea Ronchi si è dimesso da presidente dell'assemblea nazionale, l'organismo statutario più importante del partito, convocato dallo stesso Ronchi per venerdì mattina per ratificare la linea di futuro e libertà sui ballottaggi. Ronchi si era più volte espresso, dopo i risultati delle amministrative, per un sostegno dei candidati del centrodestra in particolare a Milano.

 In precedenza si è svolta la conferenza stampa ufficiale alla Camera in cui è stata ufficializzata la posizione del Terzo polo. Il primo a parlare è stato il presidente dell'Udc Rocco Buttiglione che ha anticipato la linea del Terzo polo in vista dei ballottaggi: «Noi con questa politica non c'entriamo, noi proseguiamo lungo la linea né con gli uni né con gli altri. Pierferdinando Casini, leader dell'Udc ha chiarito: «Non siamo noi dirigenti nazionali a dover dire cosa dovranno fare i singoli candidati sindaci. Sono Manfredi Palmeri e Raimondo Pasquino ad averci messo la faccia e sono loro gli unici legittimati a decidere cosa fare di qui al ballottaggio». Ma due candidati non vogliono alleanze con chi è arrivato ai ballottaggi: «Non faremo alcun apparentamento né vogliamo ruoli di sottogoverno. Il nostro programma resta la nostra stella polare». La scelta di non schierarsi sarà vincolante per tutti «anche per chi ha già espresso un'altra opinione» precisa Gianfranco Fini, riferendosi alla posizione espressa da Adolfo Urso, convinto della necessità di sostenere nei ballottaggi i candidati moderati del centrodestra.

«URSO E RONCHI NEL PDL? VADANO PURE» - «Urso e Ronchi torneranno nel Pdl? Se li può far stare tranquilli ci vadano pure». A dirlo è Fabio Granata, deputato Fli, che oggi è stato ospite del programma di Radio2 «Un Giorno da Pecora». Granata, tuttavia, non si augura tale possibilità: «A loro dico di restare con noi, per rimanere tutti insieme uniti contro Berlusconi e il Pdl». Ma sembra non stiano molto bene nel partito. «Se resteranno in Fli faranno le coscienze critiche del partito», conclude.

Mostra altro
<< < 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 > >>