Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog  di Caranas

MINZOLINI bye bye ma a 20.000 € al mese. Vendola prende 12.800 €/mese

15 Dicembre 2011 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

MINZOLINI.jpg.

Augusto Minzolini da oggi non guida più il Tg1, il presidente della Rai Paolo Garimberti dice pubblicamente “che faceva un brutto tg e andava sostituito”, ma il giornalista continua a essere stipendiato con un contratto da oltre 500mila euro l'anno lordi: quanto è stato nominato ha voluto infatti mantenere la qualifica di caporedattore “con funzioni da direttore”, non ha voluto la qualifica massima. E se la carica di direttore è sempre stata più aleatoria e mai a tempo indeterminato perché legata a un rapporto di fiducia con l'editore, il nuovo contratto di lavoro dei giornalisti prevede che solo direttore e vice possono essere licenziati, mentre per mandar via gli altri assunti, dal caporedattore in giù, serve una giusta causa. I suoi legali hanno comunque presentato ricorso per reintegrare l'ex direttorissimo.

E così Minzolini  ci frega un’altra volta perché continua a percepire uno stipendio da oltre 20mila euro al mese. Tra le prospettive, gli si aprono quella di corrispondente da città come New York o Parigi. Ma a far rumore nel mondo della politica e dei media sono le parole di Garimberti: «Minzolini faceva un brutto tg e andava sostituito per questo. 

Mostra altro

Cinghiale braccato fino in mare, individuati i due cacciatori

15 Dicembre 2011 , Scritto da CARANAS Con tag #ATTUALITA'

tumblr_lw96l4YLQn1qit3l7.jpg

 

Hanno seguito un cinghiale fino nel mare dell’Argentario, dove l’animale ha tentato una disperata fuga. Sono saliti su una barca, guidata da un terzo uomo appositamente chiamato al cellulare, e una volta raggiunto il cinghiale gli hanno sparato a bruciapelo. I due cacciatori sono stati individuati e per loro il reato ipotizzato è attività di caccia a bordo di un natante, vietata per legge. Immediata da parte loro la denuncia ai carabinieri, che dopo due giorni sono riusciti a individuare i protagonisti. Sono due cacciatori del luogo, muniti regolarmente di porto d’armi. Per loro il reato ipotizzato è attività di caccia a bordo di un natante, vietata per legge. Una trasgressione che si tradurrà in una multa, come tutti i reati venatori, con possibile sospensione del porto d'armi. Da definire ancora la posizione del guidatore della barca: ovvero se si tratta di una presenza casuale, eventualmente richiesta, oppure parte integrante del gruppo.15

 

 

Mostra altro
Mostra altro

La solita molto onorevole Mussolini, dimentica di aver fotografato Bocchino &Carfagna ed inveisce contro Fini per la storia Barbato

15 Dicembre 2011 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

0Mussolini.jpg.

Le riprese "clandestine" alla Camera di Franco Barbato, dell'Idv, ai danni di colleghi ignari, poi trasmesse in televisione, diventano un caso e finiscono sul tavolo dei deputati questori di Montecitorio. Registrare dei filmati in Aula costituisce una "palese violazione" delle regole: così il presidente della Camera Gianfranco Fini ha preso posizione sulla vicenda del deputato dell'Idv che ha ammesso di aver registrato delle interviste clandestine ad alcuni colleghi parlamentari, che sono poi andate in onda su La7. Confessioni imbarazzanti, carpite in modo non palese, stile Le Iene, che in vista del voto sulla manovra economica hanno fatto infuriare i deputati che litigano su quella che ritengono essere stata un'intrusione insopportabile alla loro privacy.

Fini ha replicato ad Alessandra Mussolini che con gran facciatosta,  ha di nuovo chiesto le dimissioni del presidente della Camera: "Lei è in campagna elettorale e si deve dimettere", ha attaccato la Mussolini. "Filmare e registrare in aula è vietato - ha replicato Fini - e per questo la presidenza ha invitato il collegio dei questori a svolgere una istruttoria onde consentire alla stessa presidenza di porre, se la questione verrà confermata, all'Ufficio di presidenza il problema in ragione di una palese e dichiarata violazione del nostro regolamento interno".

Già ieri la Mussolini si era scagliata contro Barbato per avere filmato di nascosto i lavori dell'Aula della Camera e avere consegnato il girato a una televisione. "Bisogna restituire fiducia nei cittadini, fiducia e rispetto alle istituzioni cui tutti noi apparteniamo e questo non è il modo", aveva detto, chiedendo a Fini di intervenire immediatamente.  Ma senti sta baias, ha dimenticato di aver usato il telefonino in aula per fotografare Bocchino con la Carfagna.

Mostra altro

La politica ? Sempre meglio che lavorare...

15 Dicembre 2011 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

top.jpg.

Mostra altro

Il presepe di Caranas 2011

15 Dicembre 2011 , Scritto da CARANAS Con tag #RELIGIONE

Quest'anno il mio presepe è così

002.jpg

Qui sotto un particolare. Ovviamente manca Gesù Bambino (aspetteremo la notte del 24 )

005.jpg

Le statuine sono in argilla cotta e decorate (da me) a mano. Alcune sono rivestite con pezzi di stoffa ad hoc.

Il presepe è modulare, c'è anche un modulo più laico

006.jpg

nota : per queste,  ho usato il das (cotto poi in forno, quello della pizza)  e colori acrilici Polycolor in vasetto.

aggiornamento 16.12.2011 (particolari)

presepe5.jpg

presepe 1

 

PER0' CARI VISITATORI, LE STATUINE E I PRESEPI DI VIA SAN GREGORIO ARMENO A NAPOLI SONO TUTT'ALTRA COSA GUARDATE UN PO' QUI :

personaggi-presepe-300x228.jpg

la via è questa

S_Gregorio_Armeno-300x225.jpg

 

Per saperne di più, visita il sito degli amici Stefano e Mara :   www.mindthetrip.it

http://www.mindthetrip.it/2011/12/16/napoli-e-la-sua-via-dei-presepi/

Mostra altro

Con la Lega mai !

15 Dicembre 2011 , Scritto da CARANAS Con tag #SATIRA UMORISMO COLTO

ItaliaInfo-copia-1.jpg.

Mostra altro

Le chiattule (piattole) nell’esecutivo - La norma ad personam del governo Monti

15 Dicembre 2011 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

 

piattola-pidocchio-pube.jpg

 Cambiare tutto per non cambiare nulla. Quando la manovra va a toccare la casta del doppio stipendio, Monti ascolta e cambia, quando tocca i soliti poveracci, neanche ascolta.

 659757924.jpg

Il trattamento economico per i rapporti con la pubblica amministrazione è stato subito “ripensato” dall’esecutivo.Nella manovra, infatti, è previsto che con un decreto del presidente del Consiglio, (ricevuto il parere delle Commissioni parlamentari) venga ridefinito il trattamento economico dei rapporti di lavoro dipendenti o autonomi con le pubbliche amministrazioni, stabilendo come parametro massimo per i dirigenti lo stipendio del presidente della Corte di Cassazione. Nello stesso articolo, il 23 ter, è sancito inoltre che i dipendenti pubblici chiamati a funzioni direttive nei ministeri o nella P.A. abbiano un’indennità pari al 25% del trattamento economico percepito. Cioè che prendano uno stipendio e un quarto anziché due stipendi interi. La norma, a quanto pare, ha fatto infuriare i “papaveri” della Pubblica amministrazione che hanno infuocato i telefoni dei colleghi tecnici di governo per tutta la serata di martedì.

La Commissione bilancio è stata costretta a una pausa per ascoltare le innumerevoli proteste.

Il doppio stipendio pubblico riguarderebbe  i ruoli di vertice :

 Antonio Catricalà, magistrato e membro del governo;

 Corrado Clini, dirigente ministeriale e ora a capo del dicastero dell’Ambiente;

 Filippo Patroni Griffi ministro P.A. ;

 Vittorio Grilli, direttore generale del Tesoro, e ora viceministro;

 Augusta Iannini, moglie di Bruno Vespa, che oltre ad essere magistrato fuori ruolo è capo dell’Ufficio legislativo del ministro della Giustizia.

Ma riguarda anche molti altri del folto esercito ministeriale.

La modifica al decreto :

al comma 3 dell’articolo 23 ter è stato previsto che col decreto del presidente del Consiglio (citato al comma 1, quindi quello di revisione degli stipendi) si possano prevedere “deroghe motivate per le posizioni apicali delle rispettive amministrazioni”. Ovvero si possa concedere agli “eletti” di mantenere il doppio stipendio. Nello stesso decreto verrà stabilito inoltre un tetto massimo per i rimborsi spese, che naturalmente andranno ad aggiungersi ai doppi compensi. Cifre che, cumulate, non scendono mai sotto i duecentomila euro e fanno impallidire anche i parlamentari e i loro diecimila euro al mese.

Mostra altro

La marijuana uccide il cancro. Tu ci credi ?

14 Dicembre 2011 , Scritto da CARANAS Con tag #UFO E SCIENZA OGGI

.
Mostra altro

IL BERLUSCONISMO CHE NON CEDE IL PASSO

14 Dicembre 2011 , Scritto da CARANAS

these_funny_animals_855_640_10.jpg

Mostra altro
<< < 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 > >>