Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog  di Caranas

FILIPPO NON E' SOLO

24 Marzo 2012 , Scritto da CARANAS Con tag #SATIRA UMORISMO COLTO

0--Giarda-Giardino.png

Mostra altro

Hang Massive - Once Again - 2011 ( hang drum duo )

24 Marzo 2012 , Scritto da CARANAS Con tag #MUSIC E CANTAUTORI

.
Musica svizzera, musica aliena, molto rilassante !
Dovrò comprare questo strumento hang (disco armonico). Intanto vado a sentire Cetto nella piazza di Fuscaldo
522221 251514828274989 100002494207228 526466 1637503292 n


Mostra altro

E' sabato, ridiamo un po'

24 Marzo 2012 , Scritto da CARANAS Con tag #SATIRA UMORISMO COLTO

 

425647_10150645235349442_20845939441_9205633_1143946534_n.jpg

390776_323556947676022_152062101492175_1082314_1437198390_n.jpg

Una risata allunga la vita !

430922_255274961214814_130159293726382_598028_832149361_n.jpg

 

154968_167362906634603_148130268557867_297805_127164_n.jpg

384069_2778745070832_1324304864_4730286_672913101_-copia-1.jpg

431507_341508762536332_267036583316884_1131097_913937512_n.jpg

535067_397890060223700_256992010980173_1664456_1362370328_n.jpg

girini11-150x150

 

domani ricorda

554578_351704234867781_139696202735253_1006968_515976274_n.jpg


Mostra altro

Un party particolare

24 Marzo 2012 , Scritto da CARANAS Con tag #SATIRA UMORISMO COLTO

party.jpg

Mostra altro

Berlusconi's new look

24 Marzo 2012 , Scritto da CARANAS Con tag #SATIRA UMORISMO COLTO

537874 3068759595757 1166588210 32376290 1111620911 n

Mostra altro

Fisima

24 Marzo 2012 , Scritto da CARANAS Con tag #SATIRA UMORISMO COLTO

elsa_fornero.jpg.

Mostra altro

Il Dio alieno della Bibbia

23 Marzo 2012 , Scritto da CARANAS Con tag #UFO E SCIENZA OGGI

GLI DEI CHE GIUNSERO DALLO SPAZIO ?

 Gli-alieni-e-noi.jpg

Sul tema ho già scritto un paio di articoli (v. “E se Dio fosse un ufo ?” ;  “ Fecondazione eterologa, la Chiesa è contro, ma siamo sicuri che Dio non fu il primo a praticarla ? “) su questo blog. L’argomento è molto interessante, soprattutto per gli appassionati di fantascienza. Ho scoperto ora che nel 2010, Mauro Biglino studioso della Bibbia, ha affrontato gli stessi temi e noto con una piccola soddisfazione che non ero  l'unico ad aver avuto simili intuizioni. Vi propongo quindi una serie di video in cui  Biglino ci spiega  alcuni controversi passi della Bibbia, testo sacro che ha analizzato nei minimi dettagli nel suo libro: “Il Libro che Cambierà per Sempre le Nostre Idee sulla Bibbia”

 

Riporto la presentazione dei video ed alcune domande  inserite in una recensione :

Sapevi che la Genesi, nel significato letterale dei termini ebraici, racconta la creazione dell’uomo attraverso un intervento di ingegneria genetica?

Era un UFO la gloria di Dio che passa davanti a Mosè che si protegge nella roccia per non essere ucciso?

Che cosa hanno veramente visto Elia, Zaccaria, Ezechiele…?

Cosa erano gli oggetti volanti descritti letteralmente nei loro libri?

Perché gli Angeli della Bibbia dovevano lavarsi i piedi e mangiare anche due volte in un giorno?

Perché potevano essere aggrediti e per difendersi usavano alta tecnologia?

È vero l’Antico Testamento afferma che Dio muore come tutti gli uomini? La traduzione letterale dice di si.

Guarda questi Video approfondimenti dell'autore!

Il primo video della playlist è dedicato a chi non teme di mettere in discussione certezze, a chi sa affrontare temi profondi come la religione con mente aperta e a chi è disposto ad approfondire ed anche a scoprire che spesso la realtà può essere stupefacente! I passi dell'Antico Testamento offerti con il vero significato così come si presenta nelle traduzioni letterali: la creazione aliena dell'uomo, la verità sui dieci comandamenti, le visioni degli UFO da parte dei profeti così come loro stessi le hanno raccontate, il brano in cui l'Antico Testamento afferma in modo sconcertante che Dio muore come tutti gli uomini...

Il secondo video narra il racconto delle creazione dell'uomo contenuta nella Genesi e ci dice che noi siamo stati fatti con il DNA degli Elohìm confermando le tesi che Sitchin ricava dalle traduzioni dei racconti dei Sumeri;

Nel terzo video scopri che il sacrificio dell'olocausto descritto nella Bibbia era dettato da una esigenza degli Elohìm che trova corrispondenza precisa in ciò che descrivono gli astronauti della NASA;

Nel quarto è spiegato con chiarezza che la gloria di Jahwèh era in realtà un UFO i cui effetti su Mosè sono estremamente chiari ed esplicativi;

Il quinto video districa il racconto delle vicende dell'Eden dove vien fatta confusione tra l'albero della vita e l'albero della conoscenza del bene e del male;

Nel sesto Biglino ci parla di quando Adamo ed Eva hanno mangiato il frutto -- la mela -- di un albero proibito ed hanno scoperto la loro possibilità di riprodursi autonomamente rispetto agli Elohìm.

L'ultimo è un bellissimo booktrailer.

 

 

Mostra altro

Figli dei ministri tutti geni, con posto fisso e vicino alla mamma

23 Marzo 2012 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

ministri3

 

Una questione genetica ma i figli di questi ministri incartapecoriti, che da una settimana somministrano al Paese dosi mai viste di delirio senile, sono tutti ma proprio tutti dei grandi fenomeni della natura, una sfida alle leggi della statistica. Oh , nemmeno uno "sfigato" ma tutti autentici geni con uno o più posti fissi e con compensi che i comuni mortali possono solo sognare. O forse no. Forse sono solo i figli di una classe dirigente che predica bene e razzola malissimo.

Forse sono soltanto la punta dell'iceberg di un sistema malato, fondato sul nepotismo e sulla clientela e ostile al merito. E tuttavia, le sparate di Monti, Fornero e Cancellieri, ci offrono una grande opportunità, ossia quella di aprire nel Paese una grande discussione sul tema della mobilità sociale. Dobbiamo interrogarci su come sia possibile offrire a tutti (al figlio di Monti come a quello dell'operaio) le stesse condizioni di partenza e le stesse opportunità così come recita l'articolo 3 della Costituzione che qui ricordiamo: "È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese."

 

Ecco a voi i ritratti questi fenomeni della natura e, come si suol dire “Una coincidenza è una coincidenza, due coincidenze sono un indizio, tre coincidenze sono una prova “

 

            GIOVANNI MONTI (figlio di Mario) 39 anni.

A poco più di 20 anni è già associato per gli investimenti bancari per la Goldman Sachs, la più potente banca d'affari americana, la stessa in cui il padre Mario ricopre il ruolo apicale di International Advisor. A 25 anni è già consulente di direzione da Bain & company, dove rimane fino al 2001. Dal 2004 al 2009, vale a dire fino al suo approdo alla Parmalat, Giovanni Monti ha lavorato prima a Citigroup e poi a Morgan &

Stanley: a Citigroup è stato responsabile di acquisizioni e disinvestimenti per alcune divisioni del gruppo, mentre alla Morgan si è occupato in particolare di transazioni economico-finanziarie sui mercati di Europa, Medio Oriente e Africa, alle dipendenze dirette degli uffici centrali di New York.

 

            SILVIA DEAGLIO (figlia di Elsa Fornero) 37 anni.

A soli 24 anni, mentre già svolgeva un dottorato in Italia, ottiene un incarico presso il prestigioso Beth Israel Deaconess Medical Center di Harvard, il prestigioso college di Boston.

La figlia del ministro inizia ad insegnare medicina a soli 30 anni.

Diventa associata all'università di Torino a 37 anni con sei anni di anticipo rispetto alla media di accesso in questo ruolo. Il concorso lo vince a Chieti, nel 2010, nella facoltà di Psicologia, prima di essere chiamata a Torino, l'università dove insegnano mamma e papà, nell'ottobre 2011. alla professoressa Deaglio ha certamente giovato nella valutazione comparativa il ruolo di capo unità di ricerca all'Hugef, ottenuto nel settembre 2010 quando era ancora al gradino più basso della carriera accademica, e a ridosso dell'ultima riunione della commissione di esame che l'ha nominata docente di seconda fascia. Come detto, l'Hugef è finanziato dalla Compagnia di San Paolo, all'epoca vicepresieduta da mamma Elsa Fornero.

 

            PIERGIORGIO PELUSO (figlio di Annamaria Cancellieri)

 Appena laureato viene catapultato subito all'Arthur Andersen. Un fenomeno della natura. Da lì balza a Mediobanca. Passa poi per diversi enti e dirigenze bancarie tra cui Aeroporti di Roma (consigliere d'amministrazione), Gemina (consigliere) Capitalia, Credit Suisse First Boston e Unicredit per finire, poco tempo fa, alla Fondiaria Sai dove ricopre il ruolo di direttore generale con compenso da 500mila euro all'anno.

 

            MICHEL MARTONE (figlio di Antonio)

Figlio di Antonio Martone, avvocato generale in Cassazione, amico di Previti e Dell'Utri e Brunetta, già nominato da Brunetta presidente dell'authority degli scioperi, ruolo da cui si è dimesso dopo essere stato coinvolto come testimone nell'inchiesta P3.

Il superaccomandato Michel Martone ha una carriera universitaria molto rapida: a 23 anni ha un dottorato all'università di Modena. A 26 anni diventa ricercatore di ruolo all'università di Teramo. A 27 anni diventa professore associato. Al concorso, tenutosi tra gennaio e luglio 2003, giunse al secondo posto su due candidati, in seguito al ritiro di altri 6. Presentò due monografie, una delle quali in edizione provvisoria (ossia non ammissibile); ottenne 4 voti positivi su 5, con il parere negativo di Franco Liso, contro i cinque voti positivi ricevuti dall'altra candidata, 52enne con due lauree e 40 pubblicazioni. Tuttavia fu Martone ad ottenere il posto da ordinario. A 37 anni diventa viceministro del governo Monti.

 

 

 

(Fonti: Wikipedia, Linkedin, governo.it, gemina,it, Gazzetta di Parma, eco di Torino, Il post viola)

 

 

Mostra altro

Dimmi qualcosa di antico

23 Marzo 2012 , Scritto da CARANAS Con tag #SATIRA UMORISMO COLTO

Antico.jpg

Mostra altro
Mostra altro
<< < 1 2 3 4 5 6 7 8 > >>