Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog  di Caranas

Il PD al 33% , altro che boom di Grillo che resta al 25%

23 Maggio 2014 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

Il PD al 33% , altro che boom di Grillo che resta al 25%

Sarà vero ?

L’avanzata di Grillo è un'invenzione che però ha fatto balzare verso l’alto lo spread. Grazie Beppe ! Chi l'ha diffusa, quindi, ha poi comprato titoli a maggiore rendimento Ed anche D’Alema asserisce che :- ‘Il vero dato di queste elezioni è che il Pd avrà una crescita in termini percentuali molto significativa: non si sa quanto, 5, 6 o 7 punti’…

"Credo che le voci circa l'avanzata di Beppe Grillo a ridosso del Pd, che non hanno riscontro, siano anche il frutto di una manovra di speculazione finanziaria". Lo ha detto l'ex presidente del Consiglio Massimo D'Alema, parlando delle elezioni europee in un incontro con la stampa a Bari nella sede del Partito democratico, insieme al sindaco Michele Emiliano.

"Non so bene quali fini possa avere questa invenzione", ha sottolineato D'Alema. "Non c'è il minimo dubbio - ha continuato - che in questi giorni si è fatta una manovra di speculazione finanziaria perché queste voci hanno fatto balzare verso l'alto lo spread e, quindi, poi chi le ha diffuse ha comprato titoli a maggior rendimento. Quindi bisogna stare anche molto attenti alle voci che vengono messe in giro".

In poche parole , la musica non cambia, e veramente viene voglia di rottamare anche Renzi. Se solo Grillo avesse un vero programma di apparentamento con la sinistra…

Mostra altro

Sono disoccupato, senza stipendio minimo e senza nulla, perché dovrei andare a votare ?

20 Maggio 2014 , Scritto da CARANAS Con tag #PoliticaMENTE

Sono disoccupato, senza stipendio minimo e senza nulla, perché dovrei andare a votare ?

I senza lavoro superano quota 3,3 milioni. Il Codacons: "Più degli abitanti di Valle d’Aosta, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige e Umbria". I giovani tra i 15 e i 24 anni in cerca di occupazione sono 678 mila. Per il portavoce del commissario Ue al Lavoro, Laszlo Andor, "la disoccupazione giovanile in Italia sta peggiorando".

Che vergogna ! Quando questi giovani potranno accendere un mutuo e sposarsi ? Quando potranno sentirsi ITALIANI?

Mostra altro

Caro Grillo, ti ricordi...

18 Maggio 2014 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

Caro Grillo, ti ricordi...
Caro Grillo, ti ricordi...
Caro Grillo, ti ricordi...
Mostra altro

Alessandra Moretti sbugiarda Di Maio del M5S

17 Maggio 2014 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

Alessandra Moretti sbugiarda Di Maio del M5S

Se la presidente Boldrini, avesse fatto propaganda per la lista Tsipras su carta intestata voi grillini cosa le avreste scatenato contro?

Bugia numero 1. Dite che sul mio sito web non ci sono le rendicontazioni. La verità è che il sito è crashato per i troppi contatti di ieri, ed è tornato attivo dopo qualche ora. Lì trovate il rendiconto delle spese sin qui sostenute durante le campagna elettorale che, per evitare nuovi inconvenienti, pubblicherò anche su Facebook. I cittadini possono farmi i conti in tasca: posso dire altrettanto di voi? Come mai il vostro sito tirendiconto.it è fermo a dicembre 2013?

Bugia numero 2. Dite che i bilanci del Pd non sono certificati e disponibili. La verità è che il bilancio del 2013 è ancora in fase di approvazione e sarà pubblico entro i termini previsti dalla legge (metà luglio). In ogni caso invito tutti i cittadini a visitare la pagina del Pd per verificare da soli quanto dettagliata sia la nostra rendicontazione: siamo il solo partito che fa certificare il proprio bilancio da società esterna. Che mi dite invece del bilancio del M5S che non solo non è pubblico né rendicontato ma non esiste? Ma soprattutto: ci fate sapere a quanto ammontano gli introiti pubblicitari del blog di Grillo così che possiamo capire qual è il giro d'affari del M5S?

Bugia numero 3. Dite che il Pd ha abbandonato gli imprenditori. Questa falsità vi legittima a sostenere la loro causa usando le vostre cariche istituzionali e facendo così sorgere il dubbio che sia solo propaganda elettorale? La verità è che il Pd sostiene l'impresa, vedi i casi Electrolux, Ansaldo, Lucchini: tutti posti di lavoro che stiamo salvando mentre voi vi presentate solo quando c'è da fare un funerale (e riuscendo anche a farvi contestare, come a Piombino). D'altra parte: voi siete per la decrescita felice, no?

Bugia numero 4. Avete restituito i rimborsi elettorali. La verità è che non li avete mai incassati perché semplicemente non ne avevate diritto, visto che il vostro statuto non rispetta i principi di democrazia interna stabiliti dalla legge (del resto per statuto gli unici amministratori del movimento sono Grillo, suo nipote e il suo commercialista).

Un'ultima cosa: come mai invece non avete rinunciato ai rimborsi dei gruppi parlamentari di Camera e Senato che vi fruttano circa 10 milioni di euro l'anno? E come mai i suoi integerrimi colleghi, difensori della pubblica moralità, hanno assunto fidanzate e parenti come collaboratori e portaborse?

Bugia numero 5. Ha detto che le vostre consultazioni on line, quelle che avete usato ad esempio per scegliere i candidati al parlamento europeo (a proposito quando avremo il piacere di conoscerli??) sono certificate, ma invece il vostro Grande Fratello Casaleggio la smentisce ponendo molti dubbi sulla trasparenza del vostro esercizio democratico in rete.

Concludo con una citazione che mi pare rappresenti bene il vostro modo di agire, la formula del M5S presa a prestito dal libro che ho citato in apertura: "Raccontare deliberatamente menzogne e nello stesso tempo crederci davvero, dimenticare ogni atto che nel frattempo sia divenuto sconveniente e poi, una volta che ciò si renda di nuovo necessario, richiamarlo in vita dall'oblio per tutto il tempo che serva, negare l'esistenza di una realtà oggettiva e al tempo stesso prendere atto di quella stessa realtà che si nega".

Mostra altro

La condanna a morte di Meriam, un concentrato di crudeltà e di offese ai diritti umani

16 Maggio 2014 , Scritto da CARANAS Con tag #RELIGIONE

La condanna a morte di Meriam, un concentrato di crudeltà e di offese ai diritti umani

Meriam Yehya Ibrahim Ishag condannata a morte per aver sposato un cristiano

La donna sudanese, educata nel cristianesimo, Meriam Yehya Ibrahim Ishag - questo è il nome della donna, 27enne è stata condannata a morte per apostasia e a ricevere 100 frustate per adulterio, avendo sposato un cristiano. Il radicalismo islamico sta diffondendo la violenza nel mondo. Per i musulmani è tempo di denunciare questo islam violento, scegliendo "l'islam della città", non "l'islam beduino del deserto".

Meriam è stata condannata ieri all'impiccagione per apostasia. Essendo incinta di sette mesi, la sentenza sarà ritardata di due anni. Ma intanto la donna dovrà anche ricevere 100 frustate per adulterio, avendo lei, considerata musulmana - contratto matrimonio con un cristiano, ciò che non è permesso dalla legge islamica. La vicenda definita "stupefacente e orribile", è un concentrato di umiliazioni per i diritti della persona.

Meriam Yehya è nata da padre musulmano. Ma avendo l'uomo abbandonato la famiglia alla sua nascita, la piccola è stata educata dalla madre, un'etiope ortodossa, alla religione cristiana. La donna ha poi sposato un cristiano del Sud Sudan. Dal 1983 a Khartoum vige la sharia e un tribunale islamico ha condannato Meriam alla morte. La condanna è avvenuta l'11 maggio, ma i giudici le hanno dato quattro giorni per ripensarci e tornare alla fede islamica. La donna, nella gabbia degli accusati, ha risposto: "Sono cristiana e non ho mai fatto apostasia [dall'islam]". Alla sentenza di morte i giudici hanno aggiunto la pena di 100 frustate per "adulterio". La donna era stata arrestata nell'agosto 2013 proprio per adulterio. La corte islamica vi ha aggiunto l'accusa di apostasia dopo che la donna si era dichiarata cristiana, e non adultera.

Essendo Meriam nata da un padre musulmano e da una mamma cristiana, l'Islam obbliga che i figli siano musulmani: è il padre che decide e non la persona stessa. Questo è contrario ai diritti umani e ai diritti dell'infanzia

Mostra altro

Solo così sarà realistico ripianare il debito pubblico

16 Maggio 2014 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

Solo così sarà realistico ripianare il debito pubblico

Con il governo Berlusconi IV il debito pubblico italiano è salito alle stelle

di Caranas

Ci hanno provato più premier a far scendere il debito, nessuno ci è riuscito in maniera incisiva. Purtroppo in Italia c'è ancora chi pensa che le politiche di spesa pubblica siano le principali responsabili della crescita del debito (in parte è vero vista la corruzione dilagante nel nostro paese), La realtà è che chi più, chi meno, hanno agito in modo scriteriato. Se si conoscono le teorie di Keynes, si capisce che gli investimenti pubblici, se oculati, si ripagano da soli. Non sempre funziona , in caso negativo, il debito aggiuntivo, come Keynes dimostra, andrà ripagato gradualmente una volta fuori dalla crisi. E' chiaro però che ai censori di Bruxelles non frega niente di questo e da qui la nascita ed il rafforzamento dei partiti e movimenti anti-europeisti , quasi un terzo nella popolazione più alta delle democrazie mondiali dopo l'India. La teoria non fa acqua : se uno è povero non può pagare i debiti. Se il reddito di ogni italiano sale, l'Italia potrà onorare gli impegni. E' per questo che Renzi non può, come gli altri premier, far pagare la crisi alle classi più deboli e deve alzare fortemente la voce in Europa, la stessa che se ne frega dei migranti che muoiono nel mare di Lampedusa. Ma non sono tanto ottimista, dopo gli anni della de-regulation le oligarchie hanno preso il sopravvento e non mollano il potere accumulato; questa volta ho una gran voglia di non recarmi a votare. Tempo sprecato, meglio fare la valigia.No di cartone per fortuna. Svezia aspettami.

Mostra altro

D'Artagnan sfida a duello Berlusconi

15 Maggio 2014 , Scritto da CARANAS Con tag #ATTUALITA'

Ho conosciuto questo attore nel 2004 a Sanremo; è già un idolo del M5S.

D'Artagnan sfida a duello Berlusconi
D'Artagnan sfida a duello Berlusconi
Mostra altro

A cosa serve la telecamera sulla divisa ?

15 Maggio 2014 , Scritto da CARANAS Con tag #SATIRA UMORISMO COLTO

A cosa serve la telecamera sulla divisa ?

.

Mostra altro

Dell’Utri verso l'estradizione. Venerdì la decisione del governo libanese

14 Maggio 2014 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

Dell’Utri verso l'estradizione. Venerdì la decisione del governo libanese

A riferire in consiglio dei Ministri sarà il titolare della Giustizia di Beirut, che ha già espresso il suo parere in base alla relazione ricevuta oggi dal procuratore generale

Il ministro della Giustizia libanese, Ashraf Rifi, ha già preso una decisione sulla richiesta di estradizione di Marcello Dell’Utri dopo aver ricevuto oggi la relazione del Procuratore generale. Ora tale decisione dovrà passare al vaglio del Consiglio dei Ministri. Forse già nella prossima seduta in programma venerdì. Lo rende noto l’Ansa che lo ha appreso da una fonte qualificata a Beirut.

Mostra altro

EXPO La cupola appalti c'era

14 Maggio 2014 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

 EXPO La cupola appalti c'era

Enrico Maltauro, l’imprenditore vicentino arrestato nei giorni scorsi e interrogato oggi, ha confermato pienamente il sistema della “Cupola degli appalti”. Il verbale dell’interrogatorio, durato 9 ore, è stato secretato. Da quanto si è appreso, l’imprenditore ha risposto a tutte le domande chiarendo le vicende contestate nei tre capi di imputazione. Avrebbe descritto uno per uno i fatti contestati.Nell’interrogatorio, ritenuto «utile per il consolidamento» dell’inchiesta, avrebbe poi confermato pienamente l’impianto accusatorio.

Mostra altro
<< < 1 2 3 4 > >>