Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog  di Caranas

Roma ladrona - ma allora Bossi ...

4 Dicembre 2014 , Scritto da CARANAS Con tag #SATIRA UMORISMO COLTO

Roma ladrona - ma allora Bossi ...

(ANSA) - ROMA, 3 DIC - "Roma ladrona non sono i romani, sono quelli che hanno amministrato Roma". Così il segretario della Lega Matteo Salvini a "Radio Anch'io". "Che ci siano al sud i falsi invalidi certo, ma ci sono anche quelli che vogliono lavorare. Il Sud ha tante energie non sfruttate".

Mostra altro

Alemanno indagato per mafia, a Roma sotto inchiesta anche consiglieri Pd e Fi

3 Dicembre 2014 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

Alemanno indagato per mafia, a Roma sotto inchiesta anche consiglieri Pd e Fi

Trentasette arresti nell'inchiesta del Ros. In manette Massimo Carminati, ex terrorista di estrema destra dei Nar ed ex membro della Banda della Magliana. Agli indagati gli inquirenti, coordinati di Giuseppe Pignatone, contestano a vario titolo anche estorsione, usura, corruzione, turbativa d’asta, false fatturazioni, trasferimento fraudolento di valori e riciclaggio.

"Alla fondazione di Alemanno 40mila euro dalla cupola di Carminati" - La fondazione Nuova Italia, il cui presidente è Alemanno, avrebbe ricevuto dalla cupola affaristica gestita dall'ex terrorista nero Massimo Carminati "finanziamenti non inferiori ai 40mila euro". La cifra compare nelle carte dell'inchiesta "Mafia Capitale".

Mostra altro

Cosa bolle in pentola se Silvio non dà più le carte ?

2 Dicembre 2014 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

Cosa bolle in pentola se Silvio non dà più le carte ?

di Caranas

Le ultime elezioni regionali hanno terremotato lo scenario politico italiano con un forte astensionismo e con l’avanzata della Lega di Salvini. Il crollo nei sondaggi non preoccupa il premier Renzi, il vero spauracchio è per lui la sinistra di Landini, di Civati e del Movimento 5 stelle che finalmente libero dal cappio di Grillo può ora esprimersi al meglio cercando di far diventare maggioranza l’opposizione. E’ la stessa paura di Berlusconi che non distribuisce più le carte ( in realtà neanche Renzi ) ed annaspa aggrappandosi un giorno sì ed uno no all’estrema destra di Salvini, Casa Pound, Forza Nuova, cercando di strappare in questa fase di stallo, qualche risultato nella corsa al Quirinale e sulla legge elettorale. Il rischio grosso per i due attori del patto del Nazareno è quello di regalare al leader della Lega un grosso premio di maggioranza (in caso di vincita) votando con l’Italicum. E’ però improbabile che la Lega di Salvini possa maturare altri grossi risultati. Il successo in Emilia Romagna è comprensibile dopo le ruberie dei partiti e dopo sette anni di crisi economica; la tigre sa cavalcare bene i populismi ultraincavolati ma non la maggioranza responsabile della popolazione. Matteo premier fa il furbo sottolineando il nuovo pericolo dell’estrema destra, ma la direzione PD non si lascia incantare sapendo bene che a creare questo pericolo della neo-destra di Salvini ha contribuito sia lui che Berlusconi.

Mostra altro

S.O.S.

1 Dicembre 2014 , Scritto da CARANAS

S.O.S.

Siamo alla frutta ,help

Mostra altro

La via del fai-da-te per le case popolari

1 Dicembre 2014 , Scritto da CARANAS Con tag #ATTUALITA'

La via del fai-da-te per le case popolari

A Milano 50 famiglie potranno ristrutturare in proprio le case e saltare così la graduatoria

Nei giorni delle tensioni per gli sgomberi delle case popolari occupate si è saputo anche che 50 appartamenti sarebbero stati assegnati con priorità a chi era disposto a sistemare le abitazioni. Dall’assessorato all’urbanistica del capoluogo milanese confermano. È il primo caso in Italia e funziona così: sono state individuate 50 case che necessitano lavori dal valore non superiore a 7.500 euro (si parte da 5-600 euro) ed è stato fatto un primo bando senza dare dettagli su dove le case si trovino (“altrimenti sarebbero state tutte subito occupate”). Sono arrivate circa 300 domande, ne sono state pre-selezionate 150. In questa fase le famiglie stanno indicando a quali case sono interessate e si sta creando una mini-graduatoria per ogni abitazione. Una volta assegnate le case, le famiglie avranno qualche mese per sistemarle. Una volta che il Comune avrà fatto i controlli, i cittadini potranno entrarvi. Il costo dei lavori sarà detratto dal canone di affitto

Mostra altro
<< < 1 2 3