Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog  di Caranas

Novità bollo auto: sconto 10 per cento per chi paga tramite domiciliazione bancaria

7 Marzo 2017 , Scritto da CARANAS Con tag #BOLLO AUTO

Novità importanti in vista per quanto riguarda il pagamento del bollo auto. Le novità giungono in primis dalla regione Lombardia ma è auspicabile che possano essere successivamente estese anche agli automobilisti delle altre regioni italiane.

Novità bollo auto: sconto 10 per cento per chi paga tramite domiciliazione bancaria

Davide Rovera, presidente di Lombardia informatica, ha annunciato, infatti, uno sconto particolare che andrà a tutto vantaggio dei cosiddetti 'contribuenti virtuosi', ovvero a vantaggio dei cittadini ligi al proprio dovere. Il 'premio' sarà rappresentato dallo sconto pari al 10 per cento sull'importo della tassa automobilistica da corrispondere per l'anno 2017, qualora il pagamento venga effettuato tramite domiciliazione bancaria.

Una novità, dunque, importante che, come sottolineato dalla Regione Lombardia, permetterà ai cittadini di usufruire di un altro comodo vantaggio, ovvero quello di risparmiare fastidiose code agli sportelli. La modalità di pagamento introdotta dalla Regione Lombardia è assolutamente nuova, soprattutto perchè si è voluto introdurre una forma di premialità che mai era stata sperimentata in materia fiscale.

 

 

 
 

Novità pagamento bollo auto: lo Stato vuole combattere l'evasione fiscale

Per quanto riguarda la procedura di pagamento del #Bollo auto 2017 attraverso la domiciliazione bancaria, il contribuente dovrà, naturalmente, risultare intestatario di un conto corrente presso qualsiasi banca. Il pagamento della tassa automobilistica verrà effettuato automaticamente l'ultimo giorno valido e il cittadino potrà risparmiare anche sul costo abitualmente imposto dallo Stato per le procedure ordinarie di pagamento (euro 1,87): infatti, il costo aggiuntivo per l'addebito sarà pari ad 1 euro.

Mostra altro

Vauro oggi

7 Marzo 2017 , Scritto da CARANAS

.

 

Mostra altro

I LUOGHI DI MONTALBANO - Foto

7 Marzo 2017 , Scritto da CARANAS Con tag #Montalbano

La casa sul mare del commissario Montalbano si trova a Punta Secca, borgo marinaro in provincia di Ragusa
La casa sul mare del commissario Montalbano si trova a Punta Secca, borgo marinaro in provincia di Ragusa
La casa sul mare del commissario Montalbano si trova a Punta Secca, borgo marinaro in provincia di Ragusa
La casa sul mare del commissario Montalbano si trova a Punta Secca, borgo marinaro in provincia di Ragusa
La casa sul mare del commissario Montalbano si trova a Punta Secca, borgo marinaro in provincia di Ragusa
La casa sul mare del commissario Montalbano si trova a Punta Secca, borgo marinaro in provincia di Ragusa
La casa sul mare del commissario Montalbano si trova a Punta Secca, borgo marinaro in provincia di Ragusa
La casa sul mare del commissario Montalbano si trova a Punta Secca, borgo marinaro in provincia di Ragusa
La casa sul mare del commissario Montalbano si trova a Punta Secca, borgo marinaro in provincia di Ragusa
La casa sul mare del commissario Montalbano si trova a Punta Secca, borgo marinaro in provincia di Ragusa
La casa sul mare del commissario Montalbano si trova a Punta Secca, borgo marinaro in provincia di Ragusa
La casa sul mare del commissario Montalbano si trova a Punta Secca, borgo marinaro in provincia di Ragusa
La casa sul mare del commissario Montalbano si trova a Punta Secca, borgo marinaro in provincia di Ragusa
La casa sul mare del commissario Montalbano si trova a Punta Secca, borgo marinaro in provincia di Ragusa

La casa sul mare del commissario Montalbano si trova a Punta Secca, borgo marinaro in provincia di Ragusa

Nuovo record di ascolti per "Il commissario Montalbano, l'episodio dal titolo "Come voleva la prassi"è stato visto da 11 milioni 268 mila telespettatori, pari al 44.1% di share. La serie televisiva è riuscita a catturare il pubblico non soltanto per i suoi personaggi ma anche per i paesaggi della Sicilia che porta sul piccolo schermo. Dagli scorci suggestivi della città immaginaria di Vigata alla casa sul mare di Montalbano, ecco alcuni luoghi che sicuramente gli appassionati del commissario riconosceranno.

Nell'album :

- Spiaggia di Punta Secca

- La casa sul mare del commissario Montalbano si trova a Punta Secca, borgo marinaro in provincia di Ragusa

- Municipio di Scicli

- Palazzo del Municipio di Scicli

Il commissariato di Vigata dove Montalbano lavora con i suoi colleghi è in realta il palazzo del municipio della citta barocca di Scicli

- Ragusa Ibla

Diversi scorci di Vigata sono in realtà girati a Ragusa Ibla in particolare nella piazza del Duomo di San Giorgio

- Circolo di conversazione, Ragusa

Il Circolo di conversazione nel centro di Ragusa è un palazzo in stile neoclassico ed è lì che spesso Montalbano va a fare visita al Dottor Pasquano, il medico legale che lavora per il commissariato di Vigata

- Modica

Le strade e i palazzi del comune di Modica, patrimonio dell'UNESCO, compaiono spesso nella serie televisiva

- Comiso

Anche la cittadina di Comiso, in provincia di Ragusa, contribuisce alla ricostruzione della immaginaria Vigata

- Campagna siciliana

La natura siciliana è spesso protagonista della fiction, in particolare le zone di campagna in provincia di Agrigento

- Noto

Il paese di Noto ha ospitato alcuni episodi della serie ed appare spesso perché nella cittadina c'è la sede del carcere di Vigata

- Scala dei turchi - nota per la passeggiata post pranziale di Montalbano

Mostra altro

Beatrice Lorenzin: "Bisogna tagliare anche l'Irpef"

7 Marzo 2017 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

 

"Rilanciamo e tagliamo le aliquote Irpef per ridare poter d'acquisto a famiglie e lavoratori". Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, è determinata: va benissimo il piano a cui sta lavorando Gentiloni per abbassare le tasse sul lavoro ma deve essere solo il primo passo. Subito dopo è necessario pensare a come dare un po' di respiro al ceto medio. Dall'altra parte della cornetta, il ministro di Ncd appare baldanzosa, decisa a giocarsi tutto in quest'ultimo scorcio di legislatura, che a quanto pare ormai avviarsi a scadenza naturale. Cosa che ovviamente a lei non può che far piacere visto che è stato il primo ministro di un partito che pesa negli equilibri della maggioranza a sostenere questo percorso. "Si è trattato di semplice buon senso. Buon senso che va nella direzione di chi vuol bene agli italiani e non vuole che una stagione di riforme avviate con Renzi termini in modo improvviso e traumatico".

CONTINUA SU :

http://www.huffingtonpost.it/

Mostra altro

Educazione CINICA

4 Marzo 2017 , Scritto da CARANAS

Mostra altro

Oggi tira lo stesso vento del ’92 e fra poco vedremo anche le monetine

4 Marzo 2017 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

Questo ultimo anno lo sto vivendo come quello di disaffezione alla politica. Ho letto poco fa che Renzi ha detto di suo padre che se è colpevole , allora pena doppia. Ma l’ex premier ci ha ormai abituato alla sue posizioni arroganti di dire e non mantenere o di dimenticare. Col suo governo ha fatto solo la caciara tipica dei politici da playstation della sua generazione. Ebbene sì, a molti di noi manca la serietà politica divertente e fiduciosa di Bersani. Ma ormai...  Rifare l’Ulivo? No, non mi va affatto, ancora non ho digerito Bertinotti e Diliberto ma anche Vendola. In realtà mi manca Berlinguer e sento che soffia all’improvviso una certa aria di ’92, di monetine, anche nei dettagli. C’è il mariuolo corrotto che sembrava irrilevante, e invece non lo era. Ci sono tantissimi indagati che riempiono i verbali con chiamate di correo. C’è Verdini condannato a 9 anni che resta saldo inchiodato alla sua poltrona. C’è una classe dirigente impietrita, impreparata e confusa, che neanche può prendersela con i giudici, che sono gli stessi di Mafia Capitale. Ci sono opposizioni, il M5S e la Lega, sicure di ricavarne dividendi enormi, ma anche lì sappiamo come finì a suo tempo la gioiosa macchina da guerra.

 

Mostra altro

Due padri per legge

3 Marzo 2017 , Scritto da CARANAS Con tag #SATIRA UMORISMO COLTO

..

 

Mostra altro

Che noia, che barba... disegniamo qualcosa

3 Marzo 2017 , Scritto da CARANAS Con tag #ARTE

Studio per un affresco da fare in quel di Fuscaldo - La mia ultima opera pittorica a matita su cartoncino.

 

Mostra altro

MARCO TRIFILIO - osteria del pozzo Modena

2 Marzo 2017 , Scritto da CARANAS Con tag #MUSIC E CANTAUTORI

Every tuesday Marco Trifilio Live @ "Osteria del pozzo" Modena

Mostra altro

DENIS VERDINI CONDANNATO A 9 ANNI DI RECLUSIONE

2 Marzo 2017 , Scritto da CARANAS Con tag #VERDINI

 

Denis Verdini è stato condannato a nove anni di reclusione. Questa la pena in primo grado decisa dal collegio del tribunale di Firenze presieduto dal giudice Mario Profeta al processo per il crac del Credito Cooperativo Fiorentino. Per il senatore di Ala i pm Luca Turco e Giuseppina Mione avevano chiesto 11 anni.

 

 

Mostra altro
<< < 1 2 3 4 > >>