Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog  di Caranas

Il Dio alieno della Bibbia

23 Marzo 2012 , Scritto da CARANAS Con tag #UFO E SCIENZA OGGI

GLI DEI CHE GIUNSERO DALLO SPAZIO ?

 Gli-alieni-e-noi.jpg

Sul tema ho già scritto un paio di articoli (v. “E se Dio fosse un ufo ?” ;  “ Fecondazione eterologa, la Chiesa è contro, ma siamo sicuri che Dio non fu il primo a praticarla ? “) su questo blog. L’argomento è molto interessante, soprattutto per gli appassionati di fantascienza. Ho scoperto ora che nel 2010, Mauro Biglino studioso della Bibbia, ha affrontato gli stessi temi e noto con una piccola soddisfazione che non ero  l'unico ad aver avuto simili intuizioni. Vi propongo quindi una serie di video in cui  Biglino ci spiega  alcuni controversi passi della Bibbia, testo sacro che ha analizzato nei minimi dettagli nel suo libro: “Il Libro che Cambierà per Sempre le Nostre Idee sulla Bibbia”

 

Riporto la presentazione dei video ed alcune domande  inserite in una recensione :

Sapevi che la Genesi, nel significato letterale dei termini ebraici, racconta la creazione dell’uomo attraverso un intervento di ingegneria genetica?

Era un UFO la gloria di Dio che passa davanti a Mosè che si protegge nella roccia per non essere ucciso?

Che cosa hanno veramente visto Elia, Zaccaria, Ezechiele…?

Cosa erano gli oggetti volanti descritti letteralmente nei loro libri?

Perché gli Angeli della Bibbia dovevano lavarsi i piedi e mangiare anche due volte in un giorno?

Perché potevano essere aggrediti e per difendersi usavano alta tecnologia?

È vero l’Antico Testamento afferma che Dio muore come tutti gli uomini? La traduzione letterale dice di si.

Guarda questi Video approfondimenti dell'autore!

Il primo video della playlist è dedicato a chi non teme di mettere in discussione certezze, a chi sa affrontare temi profondi come la religione con mente aperta e a chi è disposto ad approfondire ed anche a scoprire che spesso la realtà può essere stupefacente! I passi dell'Antico Testamento offerti con il vero significato così come si presenta nelle traduzioni letterali: la creazione aliena dell'uomo, la verità sui dieci comandamenti, le visioni degli UFO da parte dei profeti così come loro stessi le hanno raccontate, il brano in cui l'Antico Testamento afferma in modo sconcertante che Dio muore come tutti gli uomini...

Il secondo video narra il racconto delle creazione dell'uomo contenuta nella Genesi e ci dice che noi siamo stati fatti con il DNA degli Elohìm confermando le tesi che Sitchin ricava dalle traduzioni dei racconti dei Sumeri;

Nel terzo video scopri che il sacrificio dell'olocausto descritto nella Bibbia era dettato da una esigenza degli Elohìm che trova corrispondenza precisa in ciò che descrivono gli astronauti della NASA;

Nel quarto è spiegato con chiarezza che la gloria di Jahwèh era in realtà un UFO i cui effetti su Mosè sono estremamente chiari ed esplicativi;

Il quinto video districa il racconto delle vicende dell'Eden dove vien fatta confusione tra l'albero della vita e l'albero della conoscenza del bene e del male;

Nel sesto Biglino ci parla di quando Adamo ed Eva hanno mangiato il frutto -- la mela -- di un albero proibito ed hanno scoperto la loro possibilità di riprodursi autonomamente rispetto agli Elohìm.

L'ultimo è un bellissimo booktrailer.

 

 

Condividi post

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post

Lucrezia89 03/24/2012 00:44


La Nasa alla ricerca di un futuro seducente quanto il suo passato non esclude nulla, nemmeno l' odore. Il portavoce della società di profumi britannica Omega Ingredients riferisce di aver
ricevuto dall' ente spaziale l' ordine di ricreare in laboratorio un profumo che ha colpito gli astronauti quando rientravano dalle passeggiate spaziali (foto). Annusando le tute, era come se il
loro naso sfiorasse una bistecca in padella o un metallo riscaldato. All' insolito odore gli astronauti sembrano affezionati identificandolo un po' come l' «odore dello spazio». Naturalmente
nello spazio vuoto senza l' atmosfera non si propagano né suoni né profumi. Ma accade che il tessuto della tuta sia superficialmente alterato dopo essere stato bombardato all' esterno da molecole
di ossigeno atomico e radiazioni cosmiche normalmente presenti. Così al rientro nella stazione la tuta, se annusata, emette un odore diverso da quello che aveva prima della passeggiata cosmica.
Intanto, quello della bistecca in padella è già stato realizzato mentre sembra più difficile riprodurre il metallo riscaldato. Ma i chimici britannici promettono di riuscirci entro l' anno. Come
le fragranze saranno utilizzate, ancora la Nasa non lo dice.


 

CARANAS 03/24/2012 00:47



grazie dell'informazione



Lucrezia89 03/23/2012 20:10


Molto interessante ! Grazie. Comprerò il libro. :-)

CARANAS 03/24/2012 00:48



grazie a te per la visita