Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog  di Caranas

La nave affonda, Versace scappa nel gruppo misto e dice si ad un nuovo governo guidato da Monti

29 Settembre 2011 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

L’onorevole lascia il partito e dice sì ad un nuovo governo.

Apprezzabile il suo gesto , ma mi chiedo: " testa dura corregionale calabrese, tutte le altre volte che hai votato la fiducia a Berlusconi avevi per caso le fette di soppressata sugli occhi? " 

 La-vera-storia-dei-Versace.jpg

“Stamattina ho lasciato il Pdl, è il mio regalo per Berlusconi”. Con queste parole oggi il deputato Santo Versace ha annunciato, nel corso del programma di Radio2 Un Giorno da Pecora, le sue dimissioni dal Pdl e l’ingresso nel gruppo Misto. Versace riferisce che ha già consegnato la lettera di dimissioni dal Pdl sia a Fabrizio Cicchitto che al presidente della Camera Gianfranco Fini: “E’ una decisione che e’ arrivata oggi ma che maturavo da tempo”.

 

“NEL PDL NON SI LAVORA” – Ma qual è il motivo? “A me piace lavorare, e nel Pdl non hanno bisogno di uno che lavora. D’altra parte io ho cominciato a lavorare solo nel 1950, si vede che ho poca esperienza rispetto a loro”. Quanto alla sua mancata partecipazione al voto di ieri sul ministro Saverio Romano, “l’ultimo regalo che ho fatto al Pdl ieri e non andare, perché non volevo votare la fiducia”. Versace non entra nel merito della colpevolezza o innocenza di Romano: “Non voglio accusare nessuno e spero venga assolto. Però i miei amici siciliani mi hanno detto: fai quello che faremmo noi, vota la sfiducia”. In ogni caso “non è soltanto Romano, qui ci vuole un cambiamento reale”, avverte il deputato. E continua: “Oggi Berlusconi fa un compleanno importante: 75 anni. E a 75 anni si può anche andare in pensione…”.

 

“SI’ AD UN NUOVO GOVERNO” – Sulle eventuali dimissioni del premier Versace dice: “Questo dipende da lui, io credo che ora ci vorrebbe un bel cambiamento”. Vale a dire “un governo di unità nazionale, che prenda i provvedimenti necessari a rilanciare il Paese”. Versace vedrebbe bene Mario Monti a capo di questo governo in quanto “è una persona – spiega – che mi piace moltissimo, ha dimostrato nei dieci anni che è stato in Europa di essere straordinario”. Sul suo stato d’animo da neoiscritto al gruppo Misto afferma: “Mi sono sempre sentito bene, ora mi sento benissimo”. Nella lettera inviata a Cicchitto e Fini, Versace scrive: “Illustrissimo Presidente, Le comunico che a far data da oggi, giovedi’ 29 settembre 2011, lascio il gruppo del Pdl per aderire al gruppo Misto come deputato non iscritto ad alcuna componente”. (Il Velino)

 

Condividi post

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post

Anny 09/30/2011 09:55



perlomeno lui ha dimostrato un poco di dignità



CARANAS 09/30/2011 10:21



poteva pensarci il 14 dicembre 2010 ! Saremmo stati sicuramente meglio. E poi penso che la sua uscita sia legata solo al fatto che non ha alcun peso politico nella maggioranza. Un voto in meno?
Una rondine non fa primavera !