Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog  di Caranas

La scalata del pianeta rosso è quasi giunta all'apice

7 Settembre 2012 , Scritto da CARANAS Con tag #UFO E SCIENZA OGGI

Curiosity alla conquista del monte Sharp

150631496.jpg

 

Il rover della Nasa continua l’emozionante passeggiata su Marte: manca solo circa mezzo km al punto selezionato per la perforazione.

Il mezzo attrezzato con 17 fotocamere il cui obiettivo è quello di verificare se c’è acqua sul Pianeta Rosso e se vi siano state in passato forme di vita, è atterrato su Marte con un “accompagnamento” di 76 esplosioni di differenti intensità servite a separare le varie parti della navicella che ha portato Curiosity sul pianeta rosso. Di queste esplosioni, 10 sono avvenute nell’atmosfera marziana e sono state comprese nello spazio di cinque millisecondi al fine di separare i vari collegamenti tra rover e vettore. L’esplosione più grossa si è però avuta in occasione dello “sgancio” del paracadute, il più grosso mai utilizzato dalla Nasa.

62578361_62578360.jpg

Curiosity è equipaggiato con sei ruote da 20 pollici. Ognuna di queste è controllata dal suo motore così che possano operare ognuna in maniera indipendente, scavando magari buche nel suolo marziano. Le ruote non sono fatte come le gomme stradali a causa delle temperature estreme e della possibilità che la polvere marziana potesse degradarle, bensì sono fatte di alluminio anodizzato, un materiale resistente e morbido allo stesso tempo, capace di dare un minimo di ammortizzazione alle ruote del rover. I raggi al suo interno sono in titanio, altro materiale adatto all’assorbimento degli urti.

Ed ecco altre foto

679401main_pia16092-43_946-710-770x5771.jpg

682579main_pia15694-43_946-710.jpg

150629064.jpg

1504771321.jpg

150436499.jpg


Condividi post

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post