Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog  di Caranas

Paolo Guzzanti "sbava" ancora auspicando il Colle per Silvio

27 Febbraio 2012 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

E per Guzzanti  non c’è dubbio:  Berlusconi  ha diritto al Colle

 

 paolo-guzzanti 650x435

Dal magazzino televisivo delle scope agli stanzoni di Palazzo Grazioli. Paolo Guzzanti, sul Giornale di oggi, conferma nuovamente il suo profilo ultrà verso Silvio Berlusconi. Sarà lui il nuovo presidente della Repubblica?, si chiede (e a quanto pare, spera). Del resto, spiega, aspirare al Colle è legittimo per due ragioni. Una è quella di avere garantito («almeno per ora», sottolinea) il sostegno al governo di Mario Monti imponendo il silenzio ai vari frondisti. Ma il motivo principale – che nel ragionamento di Guzzanti appare come requisito di moralità – è l’essere uscito (più o meno) indenne dal processo Mills, manco fosse l’unica grana giudiziaria del Cavaliere. Precisando, dunque, che quello di Milano di sabato scorso può essere letto come un nulla osta o addirittura  come una sorta di riabilitazione politica e umana. E allora niente più corsa per guidare il governo, può puntare più in alto.

 

Strana riflessione che ne accompagna un’altra: la sentenza di Milano ha anche messo fuori gioco Futuro e libertà che, dice Guzzanti, ora non ha più elementi di appiglio, di critica nei confronti di Berlusconi. Che, anzi, potrebbe fungere da «grande regista dietro le quinte». Possibile che il dibattito politico sia ancora fermo a queste argomentazioni? In un modo o nell’altro si torna sempre al Cav. Beata immortalità e beato chi ci crede…

[da Il Futurista]

 

Nota Caranas

Leggete un po' cosa diceva di Berlusconi lo stesso Paolo Guzzanti nel 2008

Ancora critiche a Silvio Berlusconi sul blog di Paolo Guzzanti e questa volta il deputato di Forza Italia se la prende con Mara Carfagna, definendo il ministro «calendarista delle pari opportunità». Scrive Guzzanti che Berlusconi l'avrebbe fatta ministro con una «nomina di scambio», in cambio di qualcosa che Guzzanti non nomina. Il nuovo attacco segue quello fatto a Berlusconi l'8 ottobre per le lodi alla Russia di Putin. In precedenza Guzzanti aveva lanciato invettive al Governo quando gli era stata tolta la scorta.

Intelligenza politica nulla. Tornando alla Carfagna, il deputato risponde ad un lettore «che esistono proporzionati motivi per temere che la signorina in questione occupi il posto per motivi che esulano dalla valutazione delle sue capacità di servitore dello Stato, sia pure apprendista. La sua intelligenza politica è nulla». E sempre riferendosi alle nomine di scambio Guzzanti scrive: «Più di scambio, tratterebbesi di compenso. Come scrisse Cossiga: ai miei tempi si offriva un filo di perle o un appartamento. Il punto, lasciamo perdere la Carfagna, facciamo finta che non esista è: è ammissibile o non ammissibile, in una democrazia ipotetica, che il capo di un governo nomini ministro persone che hanno il solo e unico merito di averlo servito, emozionato, soddisfatto personalmente?».

 

La querela. In serata l'ufficio stampa del ministro per le Pari opportunità ha annunciato la decisione dell'onorevole Mara Carfagna di presentare querela penale per diffamazione nei confronti dell'onorevole Paolo Guzzanti per quanto di falso da lui sostenuto nel suo blog, l'accesso al quale in serata è diventato impresa proibitiva.

 

Paolo Guzzanti è il padre di Sabina Guzzanti, alla quale la Carfagna ha chiesto un milione di euro di danni per quanto detto dall'attrice in Piazza Navona durante la manifestazione dell'Idv.

 

Lunedì 03 Novembre 2008 

 

 

Condividi post

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post

R4i 3DS 02/28/2012 06:55


Informative blog and nice laylout, bookmarked.

CARANAS 02/28/2012 07:34



Grazie ! Anche se sto per chiuderlo perchè questa piattaforma su cui si appoggia fa schifo !