Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog  di Caranas

Post recenti

Fuscaldo immagini

29 Maggio 2013 , Scritto da CARANAS

cliccare per ingrandire - guardando bene la foto della fontanella , si nota che manca un pezzo in pietra aru canali

Fuscaldo immagini
Fuscaldo immagini
Fuscaldo immagini
Fuscaldo immagini
Fuscaldo immagini
Fuscaldo immagini
Fuscaldo immagini
Fuscaldo immagini
Fuscaldo immagini
Fuscaldo immagini
Fuscaldo immagini
Fuscaldo immagini
Fuscaldo immagini
Fuscaldo immagini
Fuscaldo immagini
Fuscaldo immagini
Fuscaldo immagini
Fuscaldo immagini
Fuscaldo immagini
Fuscaldo immagini
Fuscaldo immagini
Fuscaldo immagini
Fuscaldo immagini
Fuscaldo immagini
Fuscaldo immagini
Fuscaldo immagini
Mostra altro

La carissima Franca Rame se n'è andata

29 Maggio 2013 , Scritto da CARANAS

La carissima Franca Rame se n'è andata

Voglio ricordarla con questa nostra foto ( 1983)

Mostra altro

Le vignette di oggi

29 Maggio 2013 , Scritto da CARANAS

Le vignette di oggi
Le vignette di oggi
Le vignette di oggi
Le vignette di oggi
Le vignette di oggi
Le vignette di oggi
Mostra altro

E' nato l'esercito di Silvio

28 Maggio 2013 , Scritto da CARANAS

E' nato l'esercito di Silvio

No, non è uno scherzo. Mettetevi seduti, e lasciate perdere ciò che stavate facendo. Ne scrivono anche su Libero di oggi. Nasce "L'esercito della Libertà". L'Esercito di Silvio. Avete capito bene. Con tanto di moduolo di iscrizione. "Dichiaro di volermi arruolare nell’Esercito di Silvio per difendere il presidente Berlusconi e combattere al suo fianco la Guerra dei Vent’anni". Puoi pure "diventare comandante di un reggimento territoriale". Basta "che mandi una tua foto ed una breve motivazione del perché ami Silvio". Perché questa è "una persecuzione giudiziaria senza eguali nella storia", e "noi grideremo al mondo che milioni di italiani si riconoscono in lui". "Non lo sconfiggeranno mai" - continua Simone Furlan, ideatore dell'iniziativa - "perché noi saremo sempre al suo fianco".

Io sottoscritto (nome) (cognome) residente a (città) provincia di

Dichiaro

Di volermi arruolare nell’Esercito di Silvio per difendere il presidente Berlusconi e combattere al suo fianco la Guerra dei Vent’anni.

Di riconoscermi in lui, nel suo pensiero, nei suoi ideali e nel suo operato.

Di volermi battere per la libertà, per una Italia libera e democratica.

Di essere pronto a partecipare ad eventi o manifestazioni in supporto del Presidente Berlusconi per affermare il principio che la sovranità popolare non può essere sovvertita in alcun modo tranne attraverso l’azione politica.

In fede

Telefono Email

Dichiaro di aver letto l'informativa e sono consapevole che il trattamento dei dati è necessario per ottenere il servizio proposto dal sito, dichiaro di avere più di 16 anni.

Aggiornamento: intervistato da "La Zanzara" di Radio24, il fondatore dell'Esercito di Silvio dice che le iscrizioni stanno andando benissimo: "Siamo a 7.600 arruolamenti, che hanno mandato il server fuori uso, un successone". E ancora: "Io in ufficio al posto della foto della moglie e del cane, tengo quella di Berlusconi, mi sembra il minimo".

Fonte : Nonleggerlo

Mostra altro

Il “Padre Nostro” del picciotto

25 Maggio 2013 , Scritto da CARANAS

Don Pino Puglisi, ricordiamolo con questa sua provocazione

 

 

Parrinu miu e ra nostra famigghia,

tu si omu d’onuri e di valuri,

‘u to nomi l’ha fari arrispittari

e tutti quanti t’avemu a obbidiri:

chiddu ca dici, ognunu l’avi a fari

picchì è leggi si nun voli muriri.

Tu nni si patri ca nni runi pani

pani e travagghiu e nun t’arrifardii

d’arrimunnari anticchia a cu pusseri

picchi sai ca i picciotti

hannu a manciari.

Cu sgarra, ‘u sapemu, avi a pagari:

nun perdunari, vasinnò si ‘nfami

ed è ‘nfami cu parrà e fa la spia;

chista è la leggi di sta cumpagnia!

Mi raccumannu a tia, parrinu miu,

liberami ri li sbirri e ra custura

libera a mia e a tutti li to «amici».

Sempri sarà accussì e cu fici fici.

 

Padrino mio e della nostra famiglia,

tu sei uomo d’onore e di valore,

Il tuo nome lo devi fare rispettare

e tutti quanti ti dobbiamo obbedire:

quello che dici, ognuno lo deve fare

perché è legge se non vuole morire.

Tu ci sei padre che ci da pane

Pane e lavoro e non ti tiri indietro

Di ripulire un po’ chi possiede

Perché sai che i picciotti devono mangiare

Chi sbaglia lo sappiamo, deve pagare:

non perdonare, altrimenti sei infame

ed è infame chi parla e fa la spia;

questa è la legge di questa compagnia!

Mi raccomando a te, padrino mio,

liberami dagli sbirri a dalla questura

libera me e tutti i tuoi amici.

Sempre sarà così.

 

Mostra altro

Ed io pago !

25 Maggio 2013 , Scritto da CARANAS

Maledetti !

Maledetti !

Mostra altro

I disperati di Rosarno

24 Maggio 2013 , Scritto da CARANAS

Mostra altro

Ecco la maglietta "pro Berlusconi" che ha fatto infuriare la prof. di Caserta...

23 Maggio 2013 , Scritto da CARANAS

Ecco la maglietta "pro Berlusconi" che ha fatto infuriare la prof. di Caserta...

Caserta, istituto per geometri. Uno studente di 16 anni si presenta in aula con una maglietta del Cavaliere. La professoressa sbotta - "ammazzerei te e Berlusconi!" - gliela fa indossare all'incontrario, telefona infuriata a mamma e papà. I genitori dello studente la denunciano immediatamente. Tutti i media nazionali parlano di una maglietta "berlusconiana", "pro Silvio", tant'è che i vertici Pdl - da Nitto Palma a Mara Carfagna - prendono immediatamente le difese del ragazzo. Clima d'odio! Pericolo democratico! Il Giornale, così come Libero, ci va giù durissimo: "Umiliato dalla prof. per una maglietta pro-Silvio". Io la t-shirt non l'avevo ancora vista, ma mi sa che qui ci troviamo di fronte ad un fail di quelli multipli. Scolastico, giornalistico, istituzionale. Non mi sembra proprio un inno alle doti politiche del nostro ex premier, 'sta maglietta...

Fonte : Nonleggerlo

Mostra altro

Nicole Minetti : basta politica, girerò un film porno

23 Maggio 2013 , Scritto da CARANAS

Nicole Minetti : basta politica, girerò un film porno

Nicole Minetti potrebbe girare un film porno. La notizia rimbalza da diverse settimane sul web e, anche se non ha avuto alcuna conferma, sembra essere ben lungi dallo sgonfiarsi Evidentemente, l’idea che l’ex igienista dentale e consigliere regionale possa svestire tutti i panni davanti a una telecamera, non crea certo disdegno tra le fila dei maschi italiani.

Fonte : http://www.ijobs.it

Mostra altro

Caro compagno, votami la mia compagna

23 Maggio 2013 , Scritto da CARANAS

Caro compagno, votami la mia compagna

«Caro xxx, se voti a Roma posso proporti di dare la preferenza a Michela di Biase, la mia compagna, che si candida in consiglio comunale? Dario».

Questo è l'sms che il ministro Dario Franceschini - esponente di punta del Partito Democratico - sta facendo girare tra i suoi amici.

Mostra altro