Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog  di Caranas
Post recenti

ALLORA ERA VERO : RAZZI SI FA I RAZZI SUOI

2 Febbraio 2013 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

Razzi-Berlusconi---Nonleggerlo.jpg

Almeno il 23 % degli italiani, quelli che generalmente vengono chiamati italioti,  è  affetto dal morbo di Alzheimer e questi sono anche ciechi visto che non ricordano e non vedono  facendo risalire il PdL a cinque punti dal PD in poche settimane, come dire ? Banderuole !

Ricordate Razzi, ?  quello che salvò Berlusconi insieme a Scilipoti  ( due regalini del superattento Di Pietro, vista la provenienza di entrambi dall’IDV), ma questo non fa storia se penso ad Inchino ex PD, un altro che si inchina a 90 °), ebbene entrambi hanno ricevuto da Berlusconi il pagamento della cambiale : Razzi candidato PdL in Abruzzo e Scilipoti  là dove l’Italia (non unica), scarica i rifiuti tossici , cioè in Calabria . Comunque sia Bindi docet.

Razzi  disse che il 14 dicembre 2010, salvando Berlusconi, aveva pensato "ai cazzi suoi", che altrimenti "gli si inculavano la pensione". Il Cavaliere d'altro canto lo definì "un esempio, un cavallo di razza della politica italiana". Ed eccolo di nuovo a fregarci i soldi che paghiamo con le tasse , ecco a voi Antonio Razzi, ex Idv, candidato alla Camera dei Deputati con il Popolo della Libertà.

 

Mostra altro

STORACE : Credici

1 Febbraio 2013 , Scritto da CARANAS Con tag #SATIRA UMORISMO COLTO

STORACE credici

Mostra altro
Mostra altro
Mostra altro

LA RIMONTA DI BERLUSCONI ( vista da Caranas)

31 Gennaio 2013 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

LA-RIMONTA-DI-BERLUSCONI.jpg

Senza Berlusconi, il Pdl era al 14 per cento. Poi è tornato Berlusconi, ed è salito al 15. Poi Berlusconi ha detto di essersi fidanzato con una ragazza bella dentro ed è salito al 17. Poi è andato da Santoro a spolverare la sedia di Travaglio ed è salito al 19. Poi ha detto che il Duce aveva fatto molte cose buone  ed è salito al 21. Poi ha comprato Balotelli ed è salito al 23. Domani si alza i tacchi di cinque centimetri e vince.

I numeri nudi e crudi sono questi: a inizio dicembre 2012 il PDL si attesta in media poco sopra il 15% mentre il 20 gennaio, a un mese dalle elezioni arriva poco sopra al 18%. Insomma sembra che i numeri avvalorino la tesi della rimonta di Berlusconi anche se non nella misura propagandata dall’ex-premier. Tre punti percentuali (ri)guadagnati in 2 mesi sono un bel bottino in effetti, ma se il trend rimanesse quello attuale, a fine febbraio arriverebbe a sfiorare il 20%, un risultato discreto ma che certo non gli permetterebbe di vincere le elezioni ma al massimo privare il centrosinistra della maggioranza assoluta al Senato.

Mostra altro

ORRORE A TREBISACCE (CS) Uomo ucciso e fatto a pezzi

31 Gennaio 2013 , Scritto da CARANAS Con tag #ATTUALITA'

foto8.jpg

Un uomo e’ stato ucciso a Trebisacce ed il suo cadavere e’ stato fatto a pezzi. La figlia quarantenne della vittima e’ stata fermata dai carabinieri, che stanno accertando se e’ stata lei a commettere l’omicidio. La donna e’ stata portata nella caserma dei carabinieri, che la stanno sentendo.

I FATTI - La vittima e’ Riccardo Chiusco, di 72 anni. A scoprire il delitto, sono stati i vigili del fuoco ed i carabinieri, chiamati dopo che dall’appartamento in cui vivevano padre e figlia non rispondeva nessuno. I militari sono intervenuti dopo che alcuni familiari di Chiusco avevano segnalato che dell’uomo non si avevano piu’ notizie da alcuni giorni.

IN SCATOLE - Sono stati trovati all’interno di alcuni scatoloni parti del cadavere di Riccardo Chiusco, l’uomo di 72 anni ucciso e fatto a pezzi a Trebisacce. Gli scatoloni erano nell’abitazione che Chiusco condivideva con la figlia. L’appartamento in cui vivevano Chiusco e la figlia si trova in una zona centrale della frazione marina di Trebisacce, centro dell’Alto Jonio cosentino.

HA APERTO LEI - Era in casa ed ha aperto la porta quando sono arrivati i carabinieri e i vigili del fuoco, Stefania, la figlia trentottenne di Riccardo Chiusco, l’uomo ucciso e fatto a pezzi a Trebisacce. La donna ha fatto entrare in casa i militari, che sono intervenuti assieme ai vigili del fuoco dopo che il fratello e un nipote della vittima avevano lamentato il fatto di avere telefonato piu’ volte a casa del parente senza avere alcuna risposta. All’interno dell’appartamento sono stati trovati sette o otto scatoloni contenenti i resti della vittima, avvolti dal cellophane e chiusi con nastro adesivo. Riccardo Chiusco, insegnante di lettere in pensione, rimasto vedovo da qualche anno, viveva con la figlia, nubile, iscritta alla facolta’ di Medicina dell’Universita’ di Perugia.

Fonte : Giornalettismo

Mostra altro

Con questi finanziamenti, l'istruzione e il merito scolastico vanno a farsi fot

31 Gennaio 2013 , Scritto da CARANAS Con tag #STATISTICHE

Secondo i dati elaborati dal Comitato di valutazione del sistema universitario (Cnvsu),  l’università italiana ha fatto un balzo indietro di un decennio.

finanziamenti universita

Gli anni delle vacche grasse – tra il 2002 e il 2004, e tra il 2007 e il 2009 – sono un vago ricordo. Nel 2011 La Sapienza di Roma ha ricevuto dallo Stato quanto nel 2000 (rispettivamente 519 e 517 milioni di euro, circa 4mila euro a studente), così come Napoli, Palermo, Catania e Bari. Bologna e Torino sono tornate indietro al 2006, mentre Padova e la Statale di Milano al 2007. Dal 2008 a oggi gli stanziamenti sono scesi di 60 milioni (-8%), da 7,42 a 6,82 miliardi. Una media di quindici milioni di euro in meno l’anno.

docentiuniita

laureatiuniita.png


 

Mostra altro

SALTATO IL CONFRONTO A SEI SULLA RAI

31 Gennaio 2013 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

Forse avrebbe partecipato anche il refrattario Beppe Grillo, che di recente ha reso noto di voler tornare in televisione durante la settimana che precede la tornata elettorale.

INTERVISTA A 6

 

Ma alla fine il confronto televisivo a sei, avanzato  da Pier Luigi Bersani, non si concretizzerà né in Rai, né altrove. Peccato, perché avevano accettato tutti, o quasi: Antonio Ingroia, Oscar Giannino e Mario Monti, nonostante si sia reso disponibile quasi contestualmente allo svanire delle trattative. Berlusconi non si era espresso direttamente, al suo posto lo ha fatto Paolo Bonaiuti che oggi è tornato ad attaccare il Pd, accusandolo di «cambiare idea tutti i giorni». Il Pdl ha indirettamente declinato l’invito, richiamando il regolamento della Vigilanza Rai che prevede la partecipazione al confronto dei soli leader delle coalizioni che, di fatto, escluderebbe la presenza di Ingroia, Giannino e Grillo, rispettivamente leader di Rivoluzione Civile, Fare per Fermare il Declino e Movimento5Stelle.

 

Mostra altro

TENERO PARLAMENTO

30 Gennaio 2013 , Scritto da CARANAS Con tag #SATIRA UMORISMO COLTO

Tenero-parlamento.jpg

Mostra altro

Caro Sarubbi, ho seguito le tue iniziative da deputato per cinque anni, quello che però scrivi sul tuo blog non fa certo bene al PD.

30 Gennaio 2013 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

 

Dal blog del deputato uscente Andrea Sarubbi

Schermata-2012-12-23-alle-08.54.43-e1356249693882.png 

La notizia era nell’aria già da fine dicembre, ma all’inizio dell’anno ho avuto la conferma – da fonti pluri-incrociate e attendibilissime – che il Pd non mi inserirà nelle liste dei candidati al Parlamento per la prossima legislatura. Sarei stato una presenza abbastanza scomoda, certamente troppo montiano per la linea del partito e di un nuovo gruppo parlamentare più spostato a sinistra, ma credo di poter dire con sincerità che avrei comunque combattuto le mie battaglie (per i diritti umani, l’immigrazione, la trasparenza) con lo stesso spirito di sempre. Non credo abbia molto senso recriminare a oltranza, perché sono cose che nella vita succedono: è successo pure a quel fenomeno di Andrea Pirlo, che si è trovato senza contratto perché non rientrava più nei piani del Milan, figuriamoci a un mezzo scarparo come Andrea Sarubbi. Ma con l’onestà di sempre vorrei spiegare perché è successo. ...

Continua a leggere : link

Riporto un solo commento che condivido in toto

GIOVANNI scrive:

9 gennaio 2013 alle 21:15

Caro Sarrubbi, ma, tu non conducevi A SUA IMMAGINE ?, non eri tutto Chiesa e casa, e allora perchè ti lamenti se non ti candidano?Credo che ti sarai incazzato, pensa tu con i rosari, le preghiere, e adesso ad incazzarti perchè non puoi accedere alla greppia, secondo me vi dovrebbero mandare tutti in miniera,tanto per cominciare per almeno 2 anni filati , li a provare cosa vuol dire il lavoro, e poi ma solo dopo questa esperienza darvi la possibilità di andarvi a mettere il vostro culo sulla potrona, e forse allora avreste i TITOLI per parlare di fatica e via discorrendo.

SCUSAMI SE SONO STATO UN PO' DURO, MA, SECONDO ME , IN ITALIA SIAMO TROPPO ARRENDEVOLI, SE FOSSIMO IN UN PAESE NORMALE PROBABILMENTE PER MOLTI DI VOI LA CARRIERA POLITICA SAREBBE MOLTO MENO APPETIBILE, IN QUANTO MOLTO MENO REMUNERATIVA E MOLTO PIU’ COMPLESSA.TI SALUTO

============

PS : ma l'altro simpatizzante renziano,Gianrico Carofiglio,  il senatore magistrato e scrittore (di lui ho letto tutte le sue pubblicazioni ), è stato escluso dalla lista PD oppure no ?

 

Mostra altro