Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog  di Caranas

Post recenti

Donnarumma lascia il Milan

15 Giugno 2017 , Scritto da CARANAS Con tag #CALCIO

Donnarumma

 Donnarumma non ha rinnovato il contratto con il Milan. La notizia che tutti i tifosi temevano è arrivata dopo una lunga attesa ma un breve incontro con il procuratore Mino Raiola, giunto a Casa Milan con l’avvocato Rigo. Impossibile trovare un terreno di intesa, evidentemente soprattutto sulla clausola rescissoria che la società voleva almeno attorno ai 100 milioni

SOLDI, soldi , che cazzo la baci a fare la maglia ? 

Mostra altro

RAGGI LA FURBETTA DI RITORNO

14 Giugno 2017 , Scritto da CARANAS Con tag #5STELLE

Raggi a dicembre 2016 chiede di ospitare un numero maggiore di richiedenti asilo. Oggi dice il contrario. Ma pensa davvero di essere furba?

 

Mostra altro

40 mila euro per restare al Sud

14 Giugno 2017 , Scritto da CARANAS Con tag #FUSCALDO

 

Nasce un nuovo incentivo per la promozione di nuove iniziative imprenditoriali nel Mezzogiorno. Si chiama «Resto al Sud» e consiste in finanziamenti (in parte a fondo perduto e in parte sotto forma di prestiti a tasso zero) fino a 40 mila euro a persona, per ciascuno dei soci che costituiscono l’impresa. E fino a un massimo di 200 mila euro ad azienda. Al nuovo incentivo sono assegnati 1,3 miliardi di euro dal Fondo per lo sviluppo e coesione (Fsc), per il periodo 2017/2020. Obiettivo: stimolare i giovani a investire nelle regioni del Mezzogiorno. A dettare il nuovo incentivo è il decreto legge per il Mezzogiorno, varato ieri dal Consiglio dei ministri. Nelle nuove imprese sono ammessi anche i soci non giovani, ma a fronte di un investimento da agevolare la loro presenza non rileva ai fini del numero dei soggetti che possono essere agevolati.

 

L'articolo completo su ItaliaOggi del 10 giugno 2017

Mostra altro

Il passato ricordato - scout Fuscaldo

14 Giugno 2017 , Scritto da CARANAS Con tag #FUSCALDO, #SCOUT

L'unico che non cambia mai è Tonino DB  :-)

 

Cittadella 1968 - si vedono : Rosalbino-Enzo- Franco DB- Franco I- Franco Martino- Gino Coscarelli - Pino Mantuano e il sottoscritto con giubbino crema e maglia nera

 

 

1965

 

Mostra altro

Addio ad Annarella vera comunista donna del popolo

10 Giugno 2017 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

 
 

Antiberlusconiana preferita da

Bersani

Annarella 'controllava' l'azione dei dem, sempre pronta ad andare sotto Montecitorio per "dirne quattro" ai politici

 
TWITTER
 

Era piccola ed esile, ma non aveva paura di difendere i sindacalisti dagli insulti: "a fascio, io te meno!" gridò una volta, sotto la sede del Pd in via Sant'Andrea delle fratte, dove era solita stazionare durante la segreteria Bersani.

 

Trasteverina (così si definiva) e comunista, Annarella 'controllava' l'azione dei dem, sempre pronta ad andare sotto Montecitorio per "dirne quattro" ai politici.

Celebri i suoi scontri con le sostenitrici di Silvio Berlusconi, durante il processo di cassazione sul caso Mediaset: "Tre anni? quindici gliene devono dà, berlusconi deve sparire dalla faccia della terra!".

 

Annarella aveva anche lanciato l'idea di fondare il 'movimento 5 litri' perché "per sopportà i politici incapaci bisogna 'mbriacasse". Era diventata un vero e proprio fenomeno, sempre pronta a commentare la vita politica del paese e con una pagina Facebook con oltre 9.000 Fans.

Mostra altro

FUSCALDO e dintorni - Opere di risanamento spiaggia

10 Giugno 2017 , Scritto da CARANAS

Foto progetti di ricostruzione litorale

 

Mostra altro

FUSCALDO, C’ERA UNA VOLTA IL SANGRILA`

9 Giugno 2017 , Scritto da CARANAS Con tag #FUSCALDO, #SANGRILA'

 

FUSCALDO, C’ERA UNA VOLTA IL SANGRILA`

di Francesco Tutino

Ogni anno era meta di turisti che arrivavano da ogni parte del mondo e sicuramente ritornavano di anno in anno, se era possibile trovare posto, tanto era ambito e richiesto il felice e stupendo sito, che magicamente, da hotel con sale da grandi cerimonie, si trasformava in uno splendido villaggio turistico.

Attrezzata struttura a ridosso del mare e magica attrazione per piccoli e adulti, gruppi, famiglie e single in cerca di svago tranquillità e relax.

Giravano più di cinquecento turisti a settimana da maggio a ottobre, con un notevole flusso economico e una grande opportunità di scambio socio culturale, che rendeva felice la vita , per i turisti e per noi cittadini di Fuscaldo.

Oggi è di moda solo la festa con le alici, come se potesse solo questa festa, riuscita, poter rimpiazzare le migliaia di turisti mancanti a causa di una malapolitica, che ha permesso la chiusura del SANGRILA` e di conseguenza, la fine di una fra le più belle mete turistiche calabresi.

Questo succede quando la politica non lavora per i cittadini e soprattutto per lo sviluppo economico sociale, causando solo danni alla comunità e costruendo solo ed esclusivamente privilegi per la politica stessa, che oggi come non mai, ricopre un ruolo dominante ma, allo stesso tempo di scarsa qualità e soprattutto di valore irrisorio.

f. www.iacchite.com

 

NOTA di  C.ANASTASIO : ad onore della verità,  bisogna dire che nel primo programma dell’attuale Amministrazione Comunale , figurava un certo interessamento per la ricostruzione del Sangrilà. Sappiamo però che l’attuale sindaco trovò una situazione finanziaria disastrosa ( un dissesto che è costato molto alla comunità fuscaldese). Si spera ora in questa tornata governativa di trovare fondi ed accordi con la proprietà per risanare l’edificio ormai cadente. E magari anche far risorgere  il Premio “Astragalo” per la promozione umana e sociale “ che vide il massimo successo nell’estate fuscaldese nel 1982.

Sangrilà - Fuscaldo

 

Oggi il Sangrilà è così :

 

Mostra altro

IL CROTONE RESTA IN SERIE A

30 Maggio 2017 , Scritto da CARANAS Con tag #CALCIO

In una Serie A mediocre, fatta per lo più di società senz’anima, formazioni che non hanno mostrato alcun attaccamento alla maglia ma una volta visto sfumato l’obiettivo massimo o raggiunto quello minimo hanno sbracato in maniera poco decorosa, i calabresi sono stati gli unici a metterci davvero cuore, sacrificio, passione. Faticando in settimana in allenamento e lottando ogni domenica dal primo all’ultimo minuto, scontrandosi quotidianamente con i propri limiti per superarli nel momento più importante. E alla fine ha avuto ragione Nicola. L’allenatore che credeva nel lavoro, non nei miracoli.

 

Mostra altro

Legge elettorale, plebiscito degli iscritti M5S per il sistema tedesco

30 Maggio 2017 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

Legge elettorale, plebiscito degli iscritti M5S per il sistema tedesco. Grillo: “Se passa elezioni domenica 10 settembre”

 

Alla consultazione online sulla piattaforma Rousseau, annunciata venerdì sera, hanno partecipato "29.005 iscritti certificati": 27.473 hanno votato sì e 1.532 no. Secondo il garante si può andare alle urne prima del 15 settembre quando scatta il diritto ai vitalizi per i parlamentari eletti in questa legislatura. Lunedì l'incontro in Parlamento con il Pd. Renzi ha aperto all'accordo dicendo che lo ha chiesto anche il capo dello Stato Sergio Mattarella.

Grillo : “Hanno allungato il brodo fino a oggi: non hanno fatto nulla per il Paese, ma cercano disperatamente di arrivare al giorno della loro pensione da privilegiati che scatta il 15 settembre. Il MoVimento 5 Stelle vuole che si vada al voto prima di questa fatidica data: è una delicatezza istituzionale che questa classe politica sciagurata deve al popolo che ha massacrato per decenni. Venerdì 8 settembre 2017 ricorre il decimo anniversario del primo V-Day. Le elezioni domenica 10 settembre con la cancellazione dei privilegi sarebbero un modo magnifico per festeggiarlo. Noi ci siamo”.

Grillo. “Gli italiani devono avere una legge elettorale costituzionale e chiara che consenta loro di scegliere se governare il Paese con il MoVimento 5 Stelle o farsi governare dall’alleanza Pd – Forza Italia, come è da 20 anni a questa parte”.

Secondo le norme approvate da entrambe le Camere nel 2012 che hanno introdotto il calcolo su base contributiva, per maturare i requisiti ai fini del vitalizio (in realtà un trattamento pensionistico particolarmente favorevole) servono quattro anni, sei mesi e un giorno di esercizio del mandato parlamentare. Dal momento che questo Parlamento si è insediato il 15 marzo del 2013, il calcolo è presto fatto: il termine è il 15 settembre 2017.

 

Tuttavia, anche in caso di elezioni anticipate il 10 settembre, il cosiddetto vitalizio scatterebbe lo stesso. Perché, come confermano gli uffici di Montecitorio all'HuffPost, le Camere sciolte restano in regime di prorogatio (come stabilito ope legis, articolo 61 della Costituzione), in virtù del quale le assemblee continuano a esercitare i loro poteri fino a quando non si riuniscono le nuove. Per prassi, i parlamentari si limitano all'ordinaria amministrazione e, qualora vi siano, alla conversione dei decreti legge.

 

In questo quadro, l'unico modo per evitare che scatti il vitalizio sarebbe andare a votare non più tardi della fine di agosto. In media, infatti, il periodo trascorso tra la data delle elezioni e la prima riunione delle nuove assemblee è di 15 giorni, tempo impiegato solitamente per verifica della correttezza delle votazioni. Comunque non oltre 20 giorni, come prescrive l'articolo 61 della Costituzione.

 

Il calcolo è presto fatto: per evitare il vitalizio si dovrebbe andare a votare domenica 27 agosto.

Mostra altro

Buona domenica

28 Maggio 2017 , Scritto da CARANAS

 

 

 

 

 

 

Mostra altro