Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog  di Caranas

Post recenti

Gli Stati Caporali

21 Giugno 2020 , Scritto da CARANAS Con tag #Gli Stati Caporali

 

Diciamola semplice: attendersi che “la classe dirigente” possa cambiare registro e visione solo perché c’è una crisi generale è una pura illusione. Fondata, per carità, specie in chi coltiva la speranza che in ogni essere umano alberghi la scintilla della razionalità. Ma è un’illusione.

Guardando al contorto gioco “politico” di questi giorni, tra “Piano Colao”, “Stati generali”, divisioni interne a maggioranza e opposizione, poche cose risultano chiare. Ma solo se ci si allontana un attimo dal susseguirsi di tweet e battute a beneficio delle televisioni e si prova ad osservare dall’alto questo formicaio dove tutti corrono in ogni direzione, apparentemente senza una direzione, le cose diventano più chiare.

Il rebus da risolvere, per tutti i soggetti in campo, è immane. Come risollevare questo Paese, dopo 30 anni di disinvestimenti pubblici e privati, con un debito pubblico “eccessivo”, imprese che delocalizzano e multinazionali che ricattano (“o si fa come diciamo noi, o ce ne andiamo”), imprenditori che investono i profitti nella finanza, senza risorse né autonomia monetaria, con una ricchezza privata altissima ma congelata (immobili, conti correnti, fondi finanziari) e soprattutto senza progetti di lungo respiro, coordinati in una strategia razionale?

Nella babele delle risposte possibili emergono con forza alcuni elementi.

La “crisi pandemica” è un’occasione che nessuno si vuol far scappare. L’”emergenza” e la necessità della “ricostruzione” consentono infatti di far piazza pulita di regole, leggi, diritti, poteri, abitudini, mentalità. Come dopo una guerra o quasi, mentre tutti – o la maggioranza della popolazione – camminano con la testa volta all’indietro, in attesa di un impossibile “ritorno alla normalità”.

 

Ricostruire costa. E in mancanza di un “prestatore di ultima istanza” – o di una “superpotenza amica” disposta a finanziare l’equivalente attuale di un Piano Marshall – le uniche possibili iniezioni di capitale provengono dall’Unione Europea. Sotto forma di prestiti (che aumentano il debito pubblico) e di trasferimenti solo in teoria “a fondo perduto”, comunque condizionati alla realizzazione di “riforme strutturali” già codificate in alcune “linee guida” che ripropongono la solita austerità, giusto rinviata per il tempo necessario a produrre di nuovo un saldo attivo di bilancio con cui ripagare – se non il debito – almeno gli interessi.

f.contropiano

Mostra altro

Nulla di nuovo all'orizzonte

12 Giugno 2020 , Scritto da CARANAS

 

Mostra altro

Buona domenica sotto la pioggia.

7 Giugno 2020 , Scritto da CARANAS

 

Mostra altro

L'alibi della vecchiaia

5 Giugno 2020 , Scritto da CARANAS

 

Mostra altro

De Luca: "Doppio miracolo in Campania! Inchiesta di Report? Sputare è un'abitudine antica"

4 Giugno 2020 , Scritto da CARANAS Con tag #De Luca n° 1

De Luca number one in Campania

Il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca, presente a San Marco di Castellabate (Salerno),  ha presieduto l'inizio dei lavori e potenziamento della Struttura Portuale di S. Marco di Castellabate”. De Luca si è soffermato sull'emergenza Covid-19: "Abbiamo in Campania il tasso più basso d'Italia di deceduti per Coronavirus. Si tratta di un doppio miracolo: uno perché qui abbiamo la quota più bassa d'Italia di risorse sanitarie e due perché eravamo appena usciti dal commissariamento della Sanità. Il mio terrore era l'area napoletana, che in alcuni tratti ha la densità abitativa di Hong Kong. In Campania ci poteva essere ecatombe. Ora possiamo andare a testa alta. Abbiamo retto meglio delle altre", ha detto.

De Luca prosegue: "E' stato fatto un bel lavoro: se Codogno fosse stata in Campania cosa sarebbe successo in Italia? Ci avrebbero tappato la bocca per altri 30 anni. Qui, ora possiamo dirlo, ci sono gli ospedali più sicuri. Inutile andare fuori a curarsi". Sulle recenti inchieste firmate Report, e sull'ipotizzato scioglimento dell'Asl Napoli 1 per infiltrazioni mafiose, De Luca ha detto: "Sputare è un'abitudine antica. Abbiamo dovuto apprendere dai giornali americani che l'ospedale più efficace al mondo nella lotta al Covid-19 è il Cotugno. Hanno fatto una polemica dicendo 'perché non ci sono malati nelle terapie intensive?'. E certo, ora li andiamo a prendere dalla Cina. Ma come, invece di ringraziare il Padreterno!".

[f. areanapoli.it]

Mostra altro

Valdesi, Ebrei, Neri... L'America esportatrice di democrazia non è cambiata!

3 Giugno 2020 , Scritto da CARANAS Con tag #USA violenza democratica

Nulla è cambiato, né con Lincoln repubblicano, né con Obama democratico, né con Trump e tanti altri. Queste foto lo dimostrano. La democrazia USA è rimasta un sogno.

Si ammazza e poi ci si mette in posa per il selfie

Neanche quel bastardo dell'inquisitore Alessandrino (Papa Pio V) riuscì (o forse sì ?) a produrre questo spettacolo

E su quell'onda si cammina ancora oggi con stendardi  che gli USA combatterono nella II guerra mondiale con l'aiuto della mafia di  Lucky Luciano, Vito Genovese ed altri.

Mostra altro

Viktor Sklovskij

3 Giugno 2020 , Scritto da CARANAS Con tag #Viktor Sklovskij

«Ho settant' anni», scrive Sklovskij. «La mia anima giace innanzi a me. È tutta segnata dalle pieghe del tempo. Hanno piegato l' anima la morte degli amici. La guerra, le dispute. Gli errori, le offese. E la vecchiaia, che nonostante tutto è sopraggiunta».

Mostra altro

Fuscaldo. E se...

27 Maggio 2020 , Scritto da CARANAS Con tag #Comune di Fuscaldo foto

 

Mostra altro

Salvini - ancora cazzate

18 Maggio 2020 , Scritto da CARANAS Con tag #Fontana dimettiti

Non mi va di scrivere tanto sul blog in questo periodo, è vero, lo sto trascurando. Il mio lavoro di ricercatore mi prende molto tempo. Per un po' ci si accontenti di alcune vignette, aspettando che la giunta leghista lombarda si dimetta. Provate a vedere il servizio delle Iene sul test pungidito.

Clicca sul link, il servizio è veramente importante e svela tanti misteri.

https://www.iene.mediaset.it/video/test-rapidi-sierologici-scelta-lombardia_782630.shtml

 

Mostra altro

Le boiate di Fontana

15 Maggio 2020 , Scritto da CARANAS Con tag #Fontana - Boiate

“I numeri bisogna saperli leggere con attenzione. Il dato importante è l’indice di contagio, e noi su quello siamo tra le migliori regioni”.

La battuta, degna del Crozza più in forma, l’ha pronunciata ieri il presidente della regione Lombardia Attilio Fontana, ma era una citazione di una frase già pronunciata dal prode Giulio Gallera giorni fa, perché i due hanno molti difetti ma di una cosa tocca dargli atto: nel dire boiate hanno una coesione che ha del commovente.

Mostra altro