Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog  di Caranas

Post recenti

CAFFE' LETTERARIO - AMOS OZ - GIUDA

13 Febbraio 2017 , Scritto da CARANAS Con tag #CAFFE' LETTERARIO

GIUDA

Da una settimana ho finito di leggere questo libro. Penso che ne trarrò un copione teatrale ( be', ci provo).

"Giuda è un romanzo straordinario, ricco, complesso, formalmente equilibrato, per certi versi anche rivoluzionario. Lo è certamente nel contenuto che ribalta il senso della figura di Giuda traditore. Giuda crede in Gesù più che Gesù stesso; lo tradisce affinché la sua divinità possa dispiegarsi dall'alto della croce e salvare il popolo eletto, così come le Scritture annunciano. Perché Gesù è davvero il Messia: Giuda ne è così convinto da trascinare nel suo fervore fideista Gesù stesso. Il primo cristiano è dunque Giuda; è lui il fondatore. Dal tradimento è sgorgato un mondo nuovo. Ma non finisce qui. C'è un altro personaggio creato dall'immaginazione di Amos Oz: si tratta di Sheltiel Abrabanel, l'intellettuale "amico degli arabi" contrario alla politica sionista che ha costruito lo stato di Israele "che sarà condannato a un eterno ciclo di violenza e odio". Anche lui è considerato un traditore, è perciò emarginato, isolato e, come Giuda si condanna all'autoannullamento (in questo caso del pensiero, della parola). Il protagonista è il giovane studente Shemuel Asch, studioso di Gesù Cristo in una prospettiva ebraica: è lui a scrivere la storia di Giuda, a valorizzarne il ruolo. Shemuel è un ragazzo in crisi, fuggitivo, anche lui a suo modo "un diverso", a suo modo un traditore: delle aspettative della sua famiglia, dei genitori in particolare, che non vuole e non ama. E infine una splendida figura femminile merita menzione: Atalia, presso cui Shemuel troverà lavoro e rifugio; una donna indipendente, coraggiosa, custode di un dolore inenarrabile, abissale ("Solo il dolore non passa. Dura. Per sempre"); una donna che non agisce e non parla mai come ti aspetteresti e che in qualche modo (mai scontato, appunto) contribuisce all'educazione sentimentale e al risveglio verso la scoperta della molteplice realtà del giovane Asch. Una narrazione poliedrica, una riflessione che ci porta molto lontano dai riflettori sempre accesi sui presunti portatori di una sola verità."

Prossimo libro : "  Ogni mattina a Jenin " - Bellissimo veramente bello, ho quasi finito di leggerlo

Mostra altro

Finalmente è finito il festival di Sanremo

13 Febbraio 2017 , Scritto da CARANAS Con tag #SATIRA UMORISMO COLTO

Qualche vignetta ed un tema

 

Mostra altro

Sabina Guzzanti - i siparietti di Maria

13 Febbraio 2017 , Scritto da CARANAS Con tag #SATIRA UMORISMO COLTO

I SIPARIETTI DI MARIA 2

Siete tutti incollati a seguire la direzione del PD per non perdervi il momento in cui Renzi dice: “mi dimetto” e avete come l’impressione che non l’abbia detto? 
Vi state domandando com’è possibile che in una riunione a stragrandemaggioranza renziana non ci sia nessun intervento renziano? 
Avete sentito De Luca che dice “credo che dovremmo chiedere scusa alla scuola”?
E avete sentito Renzi concludere gridando che a lui non interessa quando si vota dopo che ha cercato in tutti i modi di andare al voto a giugno?

State messi sempre meglio di noi, ormai assediati dagli interventi della De Filippi che non si rassegna al fatto che San Remo è finito. 
Speriamo che smetta, che vi dobbiamo dire.
Intanto approfittiamo della sua popolarità per diffondere il link per finanziare le nuove puntate del @TgPorco https://www.produzionidalbasso.com/…/sabina-guzzanti-tg-po…/

La seconda puntata è già prodotta, grazie a tutti voi.

Sciroppatevi sto siparietto. E perdonateci se potete. Pensate alla voce di Orfini e sentitevi fortunati.

 
Mostra altro

La Terra potrebbe avere una nuova piccola Luna

12 Febbraio 2017 , Scritto da CARANAS Con tag #SCIENZA

Un piccolo asteroide che viene catturato dalla forza d'attrazione della Terra, costringendolo a ruotare intorno a noi. Scopriamo come sia possibile

Lo scorso anno la Nasa attraverso il Pan Stars1 potente telescopio che sorveglia la fascia degli asteroidi vicina a Giove ha scoperto una nuova possibile piccola luna, un asteroide di dimensioni che si aggirano tra i 40 e i 100 metri di diametro circa , che ha iniziato ad orbitare attorno alla Terra mantenendosi però sempre a debita distanza, a circa 9 milioni di chilometri.

Prima di divulgare la cosa, la Nasa ha voluto studiare tutto ciò che riguardava questa nuova presenza per essere sicura che la sua orbita fosse davvero stabile intorno alla Terra. Gli scienziati della Nasa, hanno dichiarato che per noi la nuova Luna non rappresenta in alcun modo una fonte di pericolo escludendo categoricamente la possibilità di un futuro impatto che porterebbe a danni più o meno catastrofici.

La forza di gravità terrestre, gli impedisce sia di raggiungere la velocità di fuga necessaria per abbandonare l’orbita acquisita ormai da tempo finendo per andare alla deriva nello spazio, sia di avere effetti anche sull’avvicinamento di questa Luna 2016 HO3 (il nome dato dalla Nasa) al nostro pianeta. In pratica grazie alla forza di gravità non gli è permesso di avvicinarsi a una distanza inferiore a trentotto volte quella che intercorre tra la Terra e il nostro satellite naturale.

Quindi l’asteroide si troverebbe intrappolato in una sorta di “lotta” tra due grandi forze, una è la sua velocità di fuga che cerca di spingerlo lontano, e la nostra forza di gravità che contribuisce a farlo rimanere in orbita. In questo modo il corpo celeste potrebbe rimanere diversi secoli a farci compagnia, continuando a ruotare intorno a noi come fa la Luna da milioni di anni, diventando a tutti gli effetti una sorta di satellite naturale.

Mostra altro

Sposarsi è difficile se è per tutta la vita

2 Febbraio 2017 , Scritto da CARANAS Con tag #SATIRA UMORISMO COLTO

...

 

Mostra altro

Urne anticipate (vignetta )

2 Febbraio 2017 , Scritto da CARANAS Con tag #SATIRA UMORISMO COLTO

..

elezioni anticipate

 

Mostra altro

Il ghiro

1 Febbraio 2017 , Scritto da CARANAS Con tag #CURIOSITA'

Ai matrimoni dei contadini sicuramente ci si divertiva di più rispetto ad oggi, non c’erano i piatti sofisticati di adesso però certamente non ti annoiavi tra una portata e l’altra.

In una di queste feste, quando il vino faceva sentire già i suoi effetti, si raccontavano storie di vario genere, tipo la seguente.

Una donna chiede incuriosita ad un cacciatore di ghiri come faccia a catturarli. Il cacciatore, in preda ai fumi dell’alcol e mostrando interesse sessuale nei confronti della donna, con tono provocatorio e alludendo ai doppi sensi, risponde così: “ guè signò” , “ immaginativi a vuj cummi si fossiti na’ cersa” [immagina tu di essere una quercia], “ ndrà sti gambi vostri basi da cerza, na’ cataforchia” [in mezzo alle tue gambe c’è un buco], “piglia u’ tastaturu e tasta”, [prendi il bastone e tasta], “addruvi c’è u’ pilu”, [dove c’è il pelo], “là c’è u’ ghiru”, [là c’è il ghiro].

 

Mostra altro

Ciauledda

1 Febbraio 2017 , Scritto da CARANAS Con tag #CUCINA

                                    [  Ciauledda - piatto tipico del Cilento ]

 

Sto leggendo Maurizio De Giovanni, quello dei Bastardi di Pizzofalcone , e nei suoi ultimi libri : Anime di vetro e Serenata senza nome, ho appreso diverse citazioni che rimandano a piatti tipici del Cilento che non conoscevo. O meglio, il Casatiello (ciambella pasquale con uova e salame) sì che mi era noto, anche se con un nome diverso che ho dimenticato.

Ora voglio proporvi la Ciauledda piatto tipico salernitano non è legato alla Ciaula (corvo) calabrese , ma ad un mix di verdure cotte che ricordano la peperonata.

Ecco a voi la ricetta :

Ingredienti

2 patate

1 melanzana grande

1 peperone

2 pomodori

1 cucchiaio di passata di pomodoro (magari anche tre pomodorini di Pachino)

basilico

aglio

olio di oliva

Preparazione

Tagliare le verdure a cubetti e cuocerle in padella con olio evo per circa 20-30 minuti (dipende dalle dimensioni del taglio).

In altra padella rosolare 2 spicchi di aglio e i pomodori pelati e tagliati, aggiustare di sale e inserire la passata per colorare un poco il piatto, con il basilico e cuocere circa 10 minuti.

Terminate le cotture, versare le verdure ai pomodori, mescolando delicatamente, aggiustare di sale e a piacere anche di peperoncino.

Servire tiepido, è decisamente più profumato e saporito.

Mostra altro

La volpe congelata in un blocco di ghiaccio mentre attraversava il Danubio

14 Gennaio 2017 , Scritto da CARANAS Con tag #NOTIZIE OGGI

L'animale è stata ritrovato dal cacciatore Franz Stehle intrappolata nel fiume Danubio. L'uomo ha dichiarato alle agenzie di stampa che il blocco contenente l'animale è stato estratto dal ghiaccio il 2 gennaio e messo in mostra fuori dell'hotel della sua famiglia a Fridingen. La foto invece è stata scattata da Johannes Stehle dell'Associated Press.

 

La volpe avrebbe cercato di attraversare il corso d'acqua ghiacciato nel tratto che percorre la cittadina a sud della Germania, precisamente a Baden-Württemberg. Purtroppo il ghiaccio ha ceduto ed è stata ritrovata completamente preda del gelo.

Mostra altro

BRIGHTON- NICOLETTA FILELLA- FUSCALDO

11 Gennaio 2017 , Scritto da CARANAS Con tag #FUSCALDO, #MUSIC E CANTAUTORI

Si avvicina Sanremo, a mio avviso si avvicina anche la data in cui vedremo Nicoletta STAR e non per campanilismo, anche se l'ho vista piccolissima in braccio al papà Franco su quella lingua di mar Tirreno che non è più quello di prima in quel di Fuscaldo Marina. Non sono un musicista,  ma di solito ci azzecco perché a me la musica piace veramente tanto, e quando un brano vale che dirvi ? pelle d'oca ? Non è proprio così ma i fatti mi hanno sempre dimostrato che avevo visto giusto. Tanti carissimi auguri Nicoletta !!! 

Mostra altro