Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog  di Caranas
Post recenti

La Ferilli : "Voterò la Raggi"

29 Maggio 2016 , Scritto da CARANAS Con tag #Sabrina Ferilli

La Ferilli : "Voterò la Raggi"

La Ferilli spiega: "Per la prima volta disobbedisco: non mi va giù questo partito della Nazione”.

“E alla fine mi son detta: ma non sarà il caso di provare a votare questa ragazzetta esile, dalla faccia pulita, che fa per nome Virginia Raggi? Per la prima volta disobbedisco: non mi va giù questo partito della Nazione”. Sabrina Ferilli intervistata da 'Il Fatto quotidiano', fa il suo endorsement per la candidata a sindaco di Roma dei Cinquestelle.

"I romani - dice l'attrice - hanno votato il Marino scienziato, e abbiamo visto. E prima di lui Alemanno lo screanzato, e 'nun ne parlamo'. Perché devo ritenere irresponsabile dare un voto all'unico movimento che cerca ancora la piazza come luogo di ritrovo, che chiede alla gente di interessarsi di politica, di prendere parte alle decisioni?”, si chiede la Ferilli che si pone anche un’altra domanda: “Perché lo sberleffo a sta ragazza e ai suoi compagni e tanti salamelecchi ai fetentoni che hanno ridotto la mia Roma a una fogna?".

L’attrice, nota per le sue simpatie a sinistra, ribadisce: “È la prima volta che disobbedisco agli ordini di scuderia. Mi domanderò: ma come, proprio adesso che al governo c'è il centrosinistra?. Non sono Gastone, resto Paperino”. “Non mi va giù - conclude - questa forma di meticciato politico, questo partito della Nazione che raccoglie l'alto, il basso, il rosso, il nero, il buono e il cattivo".

Mostra altro

​TRUMP AVANTI TUTTA E LA POLIZIA PICCHIA CHI LO CONTESTA. SONDAGGI A SORPRESA. SECONDO ALCUNI CONTRO SANDERS PERDEREBBE

28 Maggio 2016 , Scritto da CARANAS Con tag #Trump

​TRUMP AVANTI TUTTA E LA POLIZIA PICCHIA CHI LO CONTESTA. SONDAGGI A SORPRESA. SECONDO ALCUNI CONTRO SANDERS PERDEREBBE

Ma perché gli americani votano Trump?

Anche se non gli sarà materialmente possibile raggiungere il 50%+1 dei delegati al Congresso la vittoria nel Washington State conferma lo stato di grazia di Trump, “arricchito” dalle manganellate che la polizia rifila a chi lo contesta.

Si riduce però il pericolo che il Partito lo scarichi a vantaggio di un nome nuovo, visto che i sondaggi gli danno qualche possibilità di sconfiggere la Clinton nello scontro finale.

Paradossalmente altri sondaggi darebbero Sanders vincente su Trump nel caso lo scontro si svolgesse tra loro due.

Ma una marcia indietro dell’establishment democratico a danno dalla Clinton è estraneo agli scenari prevedibili.

Almeno per ora.

(f.AlgaNewe)

Mostra altro

Giorgio Albertazzi è morto a 92 anni

28 Maggio 2016 , Scritto da CARANAS Con tag #Giorgio Albertazzi

Giorgio Albertazzi è morto a 92 anni

E' morto all'età di 92 anni Giorgio Albertazzi. Nato a Fiesole il 20 agosto del 1923 è stato un attore e regista italiano. Grande protagonista di teatro, attivo per decenni sulle scene, Albertazzi è stato anche uno dei primi divi televisivi, protagonista di letture poetiche e di sceneggiati di grande successo. Aveva debuttato nel 1949 con Luchino Visconti, l'ultima apparizione sul palcoscenico ne "Il mercante di Venezia". In tv aveva partecipato anche a "Ballando con le Stelle" .

Mostra altro

Migranti: naufragio a largo Libia; 500 salvi, 5 vittime

26 Maggio 2016 , Scritto da CARANAS Con tag #Migranti

Migranti: naufragio a largo Libia; 500 salvi, 5 vittime

Il barcone si è rovesciato per il sovraccarico e centinaia di persone sono finite in mare

Nuova tragedia nel canale di Sicilia: un barcone carico di oltre 500 migranti si è rovesciato al largo della Libia. Nella zona sono intervenute nave Bettica e nave Bergamini della Marina Militare, che hanno lanciato zattere di salvataggio e giubbotti salvagente. Al momento sono stati salvati circa 500 migranti e recuperate le salme di altre 5 persone. Le ricerche di altri eventuali dispersi sono ancora in corso.

Il barcone, in precarie condizioni di galleggiamento a causa del sovraccarico, era stato avvistato da nave Bettica nel corso dell'attività di sorveglianza nel canale di Sicilia. Poco dopo, però, il barcone si è capovolto e centinaia di migranti sono finiti in are. Immediatamente sono scattate le operazioni di soccorso mentre nave Bergamini, che si trovava a poca distanza, ha inviato un elicottero e mezzi di soccorso navali. Sia i sopravvissuti che le salme dei sette migranti annegati si trovano a bordo di nave Bettica.

Una bambina dell'apparente età di 9 mesi, giunta stamane a Lampedusa con un gruppo di migranti soccorsi nel Canale di Sicilia, avrebbe perso la mamma, morta durante la traversata, ed è sola, ospitata nell'hotspot dell'isola. E' quanto hanno riferito ai mediatori culturali del centro alcune delle 150 persone che hanno viaggiato con lei sul gommone soccorso nel Canale di Sicilia.

Mostra altro

70 squali tigre divorano la balena di 15 metri: le immagini dal drone riprese in Australia

26 Maggio 2016 , Scritto da CARANAS Con tag #Squalo tigre

Un attacco in pieno mare, a pochi metri dagli sguardi dei turisti. Queste immagini arrivano da Shark Bay, sulla costa occidentale dell'Australia, e mostrano l'attacco di decine di squali tigre (fino a 70) a una balena lunga circa 15 metri e pesante oltre 36mila chilogrammi. Il video è stato registrato da un drone e pubblicato su Facebook dalla pagina della compagnia turistica australiana Eco Abrolhos.Come riporta Le HuffPost, al momento dell'attacco la balena era già priva di vita, come raccontato dal capitano dell'imbarcazione sulla quale viaggiavano molti turisti.

Mostra altro

Il crollo fiorentino fa il giro del mondo

26 Maggio 2016 , Scritto da CARANAS Con tag #Firenze voragine

Il crollo fiorentino fa il giro del mondo
Il crollo fiorentino fa il giro del mondo
Il crollo fiorentino fa il giro del mondo
Il crollo fiorentino fa il giro del mondo
Il crollo fiorentino fa il giro del mondo

Una voragine di circa duecento metri per sette di larghezza si è aperta sul Lungarno Torrigiani, tra Ponte Vecchio e Ponte alle Grazie, in pieno centro di Firenze. Il cedimento è avvenuto attorno alle 6.30 ed ha coinvolto una ventina di auto che erano in sosta. Fortunatamente non ci sono feriti vigili del fuoco sono subito giunti sul posto e hanno escluso il coinvolgimento di persone nel crollo. Secondo le prime ipotesi il cedimento sarebbe stato provocato dalla rottura di un tubo, situazione aggravata dall’azione di erosione delle acque dell’Arno. Attivata una unità di Crisi a Palazzo Vecchio. Evacuati per rilievi e precauzioni due edifici nei prezzi del cedimento

Mostra altro

PENSIONI – Ecco cosa cambia dopo l’incontro con i sindacati

26 Maggio 2016 , Scritto da CARANAS Con tag #Pensioni anticipate

PENSIONI – Ecco cosa cambia dopo l’incontro con i sindacati

Dopo l’incontro al ministero del Lavoro , il governo e i leader sindacali dopo un po’ di anni hanno ripreso a confrontarsi lasciando intravedere l’inizio di un nuovo corso dei rapporti tra esecutivo e associazioni dei lavoratori che entrambi si dicono soddisfatti anche se trattasi di un primo incontro sulle pensioni e lavoro che però non ha prodotto da subito ampia discussione sui temi. E’ stato solo un incontro di lavoro conoscitivo improntato alla definizione dei temi e modalità di lavoro successive.

Sulle pensioni minime in passato Renzi aveva parlato della possibilità di offrire il bonus di 80 euro di cui beneficiano i lavoratori dipendenti con redditi fino a 26.000 euro l’anno. Spetterebbe a quasi 2 milioni di pensionati. Sono tanti, infatti, oggi coloro che ricevono meno di 502 euro al mese. Il costo complessivo ammonterebbe, quindi, ad almeno due miliardi l’anno. Non si sa ancora, però, se dall’intervento saranno esclusi gli assegni sociali erogati ad anziani privi di reddito che non hanno versato contributi. Mentre sulla flessibilità, il costo maggiore con un taglio dell’assegno, lo dovrà sostenere chi deciderà volontariamente di anticipare la pensione. L’esempio, fatto più volte da Renzi, è di chi preferisce restare a casa ad accudire il nipotino. Mentre per i disoccupati o gli occupati in aziende in crisi, a cui mancano tre anni all’età di vecchiaia, sarà lo Stato ad accollarsi la maggior parte dell’onere. Per risolvere il problema delle coperture di spesa dell’intervento si studia, comunque, la formula del prestito pensionistico, coinvolgendo banche e assicurazioni. Un’altra novità allo studio sarebbe un riscatto della laurea light. In pratica, il versamento dei contributi per gli anni trascorsi all’università finalizzato a guadagnare tempo per anticipare l’entrata in quiescenza sarebbe modulabile. Non solo si potrà scegliere il numero di anni da riscattare, possibile già oggi, ma anche la somma che si è disposti a versare. In cambio, ci si dovrà accontentare, però, di una pensione più bassa. Probabilmente, questa formula sarà collegata alla flessibilità.

Mostra altro

Papa Francesco : < La ricchezza rende tristi >

25 Maggio 2016 , Scritto da CARANAS Con tag #Papa Francesco

Papa Francesco : &lt; La ricchezza rende tristi &gt;

“Quando una congregazione religiosa vede che non ha figli e nipoti si attacca ai soldi, ma i soldi sono lo sterco del diavolo e così non c’è speranza”. Lo ha detto Papa Francesco mettendo in guardia i religiosi dal rischio di cadere nella tentazione di attaccarsi ai soldi.

“La speranza – ha aggiunto – è solo nel Signore, i soldi non te la daranno mai, al contrario ti butteranno giù, ti renderanno triste”

Mostra altro

ELEZIONI COMUNALI FUSCALDO : liste e candidati 2016

25 Maggio 2016 , Scritto da CARANAS Con tag #Fuscaldo elezioni 2016

 

Fuscaldo –  abitanti 8.072   – sindaco uscente Gianfranco Ramundo – coalizione La Nostra Fuscaldo

 

Candidato sindaco Andrea Filella (Il Futuro che Vogliamo)

Innocenzo Scarlato

Maria Concetta Carnevale

Antonella Di Santo

Maria Filomena Trotta

Nicola Cariolo

Emilio Daniele

Giovanni De Luca

Salvatore Fieramosca

Carmelo Politano

Pietro Siciliani

Settimio Trotta

 

 

Candidato sindaco Francesco Leta (Fuscaldo e Noi)

Carmelo Scrivano

Claudio Gullo

Domenico Garritano

Michele Arlia

Filomena Menina Ragucci

Ornella Curioso

Lucia Leta

Eloisa Francesca Manzi

Valentino Saporito Riggio Alò

Francesco Lanza

Francesca Antonietta Mazzei

Giuseppe Maio

 

 

Candidato sindaco Gianfranco Ramundo (La Nostra Fuscaldo)

Paolo Cavaliere

Ernesto Bianco

Giovanni Ramundo

Paolo Fuscaldo

Nicola Cosentino

Biagio Siciliani

Luigi Marcone

Marco Ferrara

Filomena Anastasio

Katia Stancato

Barbara Zicarelli

Antonietta Sabato

 

Chicca : nel 1978 mi presentai alle elezioni amministrative di Fuscaldo come indipendente nella lista del P.C.I. . Come andò ? Ecco i risultati :

 

 

ELEZIONI COMUNALI FUSCALDO : liste e candidati  2016
ELEZIONI COMUNALI FUSCALDO : liste e candidati  2016
Mostra altro

Elezioni amministrative Fuscaldo - La lista 'La nostra Fuscaldo', Ramundo sindaco

25 Maggio 2016 , Scritto da CARANAS Con tag #ELEZIONI 2016 -Fuscaldo

Elezioni amministrative Fuscaldo - La lista 'La nostra Fuscaldo', Ramundo sindaco

FUSCALDO – 14 mag. - Dodici candidati pronti a dare man forte la sindaco uscente Gianfranco Ramundo. La presentazione della lista “La nostra Fuscaldo” è avvenuta nella piazzetta del Pescatore alla presenza del pubblico numeroso che ha applaudito gli interventi del candidato a sindaco Ramundo. In molti hanno apprezzato “il grande rispetto ancora una volta dimostrato per tutti: per i cittadini, per i suoi candidati ed anche per gli avversari”. Ramundo ha presentato i suoi dodici candidati al consiglio comunale per la consiliatura 2016-2021.

Sul palco, uno ad uno, hanno sfilato davanti ai cittadini e ai sostenitori i dodici candidati, alcuni dei quali pronti a ritentare l'esperienza amministrativa: Filomena Anastasio, Ernesto Bianco, Paolo Cavaliere, Nicola Cosentino, Marco Ferrara, Paolo Fuscaldo, Franco Marcone, Giannino Ramundo, Antonietta Sabato, Biagio Siciliani, Katia Stancato e Barbara Zicarelli. La squadra di Gianfranco Ramundo, infatti, vede impegnati tutti gli assessori uscenti ed i consiglieri comunali con delega. Ci sono anche candidati alla prima esperienza che, sul palchetto allestito per l'occasione, hanno dato prova di capacità a relazionarsi con ci cittadini.

Preparazione, competenza e voglia di fare è stato detto sono le qualità di chi si cimenta per la prima volta nell'esperienza della politica amministrativa. Gianfranco Ramundo, sul palco ha salutato tutti, un riferimento pacato anche agli avversari: “Iniziamo – ha detto il candidato della lista “La nostra Fuscaldo” - prima di tutto, con l’augurare, alle altre liste ed agli altri candidati, un sincero in bocca al lupo. Da parte nostra, crediamo importante proseguire con il buon senso che ci ha da sempre contraddistinto, mantenendo i livelli del confronto ai progetti, alle idee ed a ciò che abbiamo fatto e che abbiamo in mente di fare per la nostra comunità. Siamo certi che anche gli avversari contribuiranno a mantenere un clima di serenità, di reciproco rispetto e di sano confronto. Anche perché, se ciò non dovesse avvenire, da questo lato troverebbero una corazza invalicabile, forte di quel che si è realizzato in questi cinque anni e di un risanamento morale, prima di ogni altra cosa”, sono state queste le parole di un Gianfranco Ramundo che, insieme alla sua squadra, richiede la fiducia per un nuovo mandato.

Il candidato a sindaco, dal palco, ha avuto parole di ringraziamento anche per Tonino Cariello. Lo ha definito “il tredicesimo candidato in campo”. Il ringraziamento è andato anche a “tutti coloro i quali si stanno impegnando per arrivare al secondo tempo di un patrimonio creato con sacrifici e che non può essere lasciato nelle mani di chi ha già dimostrato di non saper amministrare un ente”. Fra i nuovi si sono posti in evidenza Marco Ferrara, e le “rappresentanti” delle quote rosa: Antonietta Sabato, Filomena Anastasio, Katia Stancato e Barbara Zicarelli. Applausi del pubblico anche per gli assessori ed i consiglieri comunali uscenti, “forti di un impegno quotidiano che non è mai venuto meno e di una presenza assidua sul territorio che parla con i fatti e con le azioni”. Gli interventi di Paolo Cavaliere, Ernesto Bianco, Giannino Ramundo, Paolo Fuscaldo, Franco Marcone, Nicola Cosentino, Biagio Siciliani hanno puntato l'obiettivo sulle iniziative già realizzate e su quelle che, in caso di vittoria, fanno parte del programma della coalizione.

Fonte: info@miocomune.it

Elezioni amministrative Fuscaldo - La lista 'La nostra Fuscaldo', Ramundo sindaco
Mostra altro