Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog  di Caranas

Post con #politica tag

Ancora una nota sullo spreco del denaro pubblico - Franco Spada , consigliere regionale IDV della Lombardia , prenderà 50.000 € per sei ore di lavoro

31 Ottobre 2012 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

Non è certamente colpa sua (chi è quel fesso che rinuncia a qualcosa che gli spetta per legge ?), è il meccanismo che non funziona e va riformato dalle radici.

E’  vero, ho lavorato solo 6 ore, ma sono state 6 ore molto intense?. Ha risposto così a “24 Mattino” su Radio 24 Franco Spada, consigliere regionale Idv in Lombardia entrato in carica il 26 ottobre, il giorno stesso dello scioglimento del Consiglio. Spada ha lavorato 6 ore ma percepirà lo stipendio fino alle prossime elezioni: circa 50mila euro lordi.  “Io prenderò né più né meno di quello che prenderanno gli altri consiglieri “ - si è difeso Spada -. Quando assumo un incarico mi impegno sempre al massimo. In quelle sei ore è stata approvata una legge importantissima: la legge elettorale. Se fossimo stati in tempi normali quella legge sarebbe stata approvata in una ventina di giorni. Quindi quel giorno non è che non abbiamo lavorato... “ E’ stata una giornata intensissima”.

Mostra altro

Tranquilli, Santoro avrà da lavorare

27 Ottobre 2012 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

Il-ritorno-del-caimano.jpg

Mostra altro

Le primarie e l'autoritarismo di Renzi

26 Ottobre 2012 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

Dietro Renzi giovanilismo fuori luogo

Le-primarie-di-Renzi.jpg

Susanna Camusso, segretario generale della Cgil, vede troppo ''giovanilismo fuori luogo'' e ''autoritarismo'' dietro Matteo Renzi, sindaco di Firenze e candidato alle primarie del centrosinistra. La Camusso ha affrontato il tema rispondendo a Lucia Annunziata, direttore dell'Huffington Post Italia, nel corso di un incontro organizzato dagli studenti universitari dell'Udu a Firenze.

''Io - ha detto la Camusso - votero' alle primarie, perche' penso che sia importante partecipare, penso che sia importante creare una alternativa in questo Paese. Vorrei pero' votare sapendo che programma voto non che nome e cognome''. Alla Annunziata che le chiedeva se stasera andra' all'incontro con Renzi al 'Mandela Forum', la Camusso ha risposto che ''non vado li' perche' il vero problema di questa stagione, la ragione per cui non apprezzo la modalita' con cui Renzi sta facendo le cose, e' che si dovrebbe parlare meno delle persone e piu' delle cose, parlare meno per schemi e giovanilismo fuori luogo e piu' dell'idea che si ha del mondo. Ho la preoccupazione di una stagione politica - ha detto ancora - in cui ci sono troppi signori sicuri di essere il cambiamento generale e che hanno poi degli atteggiamenti molto autoritari e autoreferenziali: quando c'e' solo un io c'e' un grande autoritarismo dietro perche' il resto del mondo conta poco. Per questo stasera andro' alla Filt e non al Pala-qualcosa...''.

Mostra altro

Processo Mediaset, Berlusconi condannato

26 Ottobre 2012 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

4 anni di reclusione per frode fiscale

161842638-035f6d0b-18b0-474c-b1ee-3ad46dc4c54f.jpg

Il tribunale di Milano ha anche deciso per l'ex premier l'interdizione dai pubblici uffici per tre anni. Pena di 3 anni per l'intermediario Agrama. Assolto Confalonieri. La rabbia di Alfano: "Ennesima prova di un accanimento"

MILANO - Silvio Berlusconi è stato condannato a 4 anni di reclusione per frode fiscale a conclusione del processo per l'acquisizione dei diritti tv di Mediaset. In particolare, i giudici milanesi hanno ritenuto prescritto il reato per il 2001, ma non per gli esercizi 2002-2003 nel corso dei quali - scrivono - è stata portata a termine "una evasione notevolissima". L'ex premier è stato anche condannato all'interdizione dai pubblici uffici per tre anni, provvedimento che non è immediatamente esecutivo essendo la sentenza di primo grado. La pena inflitta al Cavaliere è più dura di quella proposta nella requistoria dalla pubblica accusa, che aveva chiesto 3 anni e 8 mesi di carcere. Assolto invece Fedele Confalonieri.

 f. RePubblico

Mostra altro

Di Pietro perde voti, Grillo vicino al 22 %

26 Ottobre 2012 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

Per forza ! Con le cavolate che dice... secondo lui Scilipoti era giovane !

Di-Pietro-e-i-giovani.jpg

Mostra altro

Servizio Pubblico : Della Valle 1 – Marchionne 0 . Renzi in panchina

26 Ottobre 2012 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

VAURO-RENZI.jpg

in sintesi : 

23.22 La Costamagna stende al tappeto anche Fini, ricordandogli che Fiorito era stato candidato anche dal suo partito alla Regione Lazio. E che Fini ha contribuito alla depenalizzazione del falso in bilancio.

23.20 Santoro ricorda a Renzi che non ha capito bene la domanda della bella Costamagna, che i temi su D’Alema sono stati sviscerati da tanti anni anche nei suoi programmi. Ma considera meritoria la sua campagna di rottamazione.

23.12 In definitiva la giornalista chiede: “Cosa c’è davvero di diverso tra le e D’Alema?”

23.10 La Costamagna elenca le somiglianze tra Renzi e D’Alema. E rievoca una dichiarazione del sindaco di Firenze, in netta opposizione rispetto a quanto detto a inizio puntata:

“Il conflitto di interessi è un autogol. Non è su questo che si vanno a prendere i voti”.

Renzi però continua a non capire. O fa finta ?

Mostra altro

Etica e politica non vanno insieme

23 Ottobre 2012 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

Berlusconi Bocassini

 

"Non mi parli di etica in politica perché l'etica non c'entra nulla con la politica". Così il senatore del Pdl e avvocato di Berlusconi, Piero Longo,  a "24 Mattino" su Radio 24 in merito all'incandidabilità dei condannati in Parlamento. "I migliori politici con l'etica forse non hanno mai avuto niente a che fare - ha aggiunto Longo a Radio 24 - Quale etica? Quella del comportamento personale? Massimo D’Azeglio veniva soprannominato per la sua vita disinvolta 'lo sporcaccione'. Churchill era spesso non alieno dall'assumere sostanze alcooliche, era ubriaco ed era un grandissimo statista. Non c'entra nulla la fedina penale specchiata. Colui che ha commesso un fatto di reato e poi si è riabilitato, vogliamo tenerlo fuori dal consorzio umano? Io non credo che sia giusto".

 

Mostra altro

Dai Fornero, non fare la choosy !

22 Ottobre 2012 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

Fornero choosy show

Fornero-uno.jpg

cinguettio

Dopo il Governo la Fornero tornerà a casa. Volevo dire, in università. Ma sì, è lo stesso, ci trova marito e figlia nell'una e nell'altra.

Fornero:"Meglio una zappa oggi che una laurea domani". Già, ti avrei vista bene a raccogliere carciofi” Ahahahah ..concordo!

La Fornero dice ai ragazzi di non essere esigenti. Io ai miei studenti dico sempre l'esatto contrario, soprattutto se si fanno il mazzo.

"Ministro Fornero occhi lucidi lascia convegno Torino dopo la contestazione: «Io avvilita»". (Questa non ha il minimo senso della vergogna).

La figlia della Fornero non è choosy. Infatti guida una fondazione finanziata dalla Sanpaolo della quale lei era vicepresidente.

Mostra altro

Renzi < FUORI !>

22 Ottobre 2012 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

Come la giri e  la rigiri, son tutti uguali

Renzi.jpg

“L’opposizione in Consiglio ne conta 59, da tre anni a questa parte. «“Fuori!”, non è il titolo del suo libro, è la sua filosofia di assumere gente da fuori, quando il Comune di Firenze ha già 5.200 dipendenti che si possono utilizzare», attacca il Pdl cittadino. Il punto non è tanto il costo delle assunzioni (2.400.000 euro l’anno), che per il sindaco è invece un’ottimizzazione dei costi, ma più che altro l’appartenenza di molti assunti (in Comune e partecipate), che illustra bene il «metodo Renzi». Alcuni vengono dall’Agesci, l’associazione degli scout cattolici italiani, da cui viene lo stesso Renzi, cattolico, ex segretario cittadino del Ppi e poi Margherita. Poi c’è la figlia del direttore del Corriere Fiorentino, influente giornale cittadino. Poi c’è qualche piddino già in lista nel 2009 e non eletto, poi la moglie di un attuale consigliere comunale del Pd, il portavoce di Lapo Pistelli (mentore di Renzi, poi da lui fatto fuori), ex dipendenti della Provincia trasportati per «fedeltà» in Comune (come l’autista, che Renzi ha fatto distaccare da lì), qualche ex assessore, tra cui Lucia De Siervo.” F. Il Giornale

Caro Renzi , se ti rode avere sul conto solo 20 mila euro comincia ad essere meno spendaccione, o evita di disperdere i soldi su più conti.

Vendola: "quando si parla di problemi concreti di milioni di italiani, di migliaia di docenti e studenti: Renzi non pervenuto"

 

 Dimenticavo, il programma di RENZI : link

Mostra altro

Abito in via Sacco e Vanzetti per scelta.

20 Ottobre 2012 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

Grande Volontè, grande Bartolomeo Vanzetti - - - di Caranas

Straordinaria interpretazione di Gian Maria Volontè di Bartolomeo Vanzetti dal film "Sacco e Vanzetti) di Giuliano Montaldo.

Il commovente discorso è stato pronunciato il 19 aprile 1927 davanti il tribunale di Dedham (Massachusetts), lo stesso anno che Sacco e Vanzetti furono giustiziati alla sedia elettrica.

      da youtube commenti :

Notare il netto accento piemontese che Volontè (milanese) diede al personaggio senza alcun problema. Scena mitica.

La cosa strepitosa di questa scena è la guardia alle spalle di Volontè (quella alla sinistra,che continua a guardarlo). Questa scena venne interrotta da Montaldo perché l'attore romano che impersonava la guardia si mise a piangere per l'interpretazione di Volontè :) Non ci saranno mai più attori così.

Mostra altro