Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog  di Caranas

Pensioni 2018, dal primo gennaio 2018 scatta l’aumento legato all’inflazione e sale l’età di vecchiaia per le lavoratrici

30 Dicembre 2017 , Scritto da CARANAS Con tag #PENSIONI AUMENTI 2018

PREVIDENZA

Pensioni : l’assegno aumenta dell’1,1%  dal primo gennaio 2018 per via dell’adeguamento all’inflazione

 

Una pensione di mille euro riceverà  un aumento annuo, considerando la tredicesima, di circa 140 euro. L’adeguamento ai prezzi si applica in misura piena fino agli importi pari a tre volte il minimo (1.505,67 euro lordi) poi scende al 95% per gli assegni fra tre e quattro volte il minimo (1.505-2.007 euro lordi), al 75% per quelli tra quattro e cinque volte il minimo (2.007-2.509 euro lordi) , al 50% per quelli tra cinque e sei volte il minimo (2.509-3.011 euro lordi) e al 45% per quelli superiori a 3.011 euro lordi, poco più di 2.100 euro netti.

Arriva dopo due anni di aumenti pari a zero la perequazione al costo della vita.

L’Inps, però, procederà al recupero sul 2015, quando furono erogati aumenti pari allo 0,2% contro un’inflazione effettiva dello 0,1%. Si tratta di pochi euro su base annua, che saranno recuperati in un’unica soluzione sulla pensione di gennaio per gli importi fino a 6 euro oppure in due rate (gennaio e febbraio) per le somme maggiori.

Che dire ? Le elezioni si avvicinano e diamo l’illusione di aver aumentato, se pur di pochissimo, l’assegno di pensione.

Non ci pensare, poi arrivano le cataratte 

 

Condividi post

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post