Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog  di Caranas

Alfano sta preparando il divorzio da Berlusconi. Non può annullare le primarie. Ma allora le castagne…

27 Novembre 2012 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

 

Dentro il Pdl è caos assoluto. Le tentazioni di Silvio creano incertezze, accelerazioni e improvvise frenate.

Le-primarie-di-Silvio.jpg

Cita “Il Giornale” :  “Nello stato maggiore di Via dell'Umiltà tutti sanno che è arrivato il tempo delle scelte. Ma la decisione di Silvio Berlusconi di battezzare una nuova lista non può che innescare un inevitabile cortocircuito ed essere vissuta alla stregua di un tuffo notturno in acque sconosciute.

Tutti, dal segretario fino ai parlamentari semplici, si chiedono se sia davvero possibile navigare in mare aperto, senza contare sulle solide spalle del fondatore. Angelino Alfano, ascoltato l'intervento mattutino di Silvio Berlusconi, intravede uno spiraglio, la possibilità di una mediazione e di un rinvio dello strappo da parte dell'ex premier. Inizialmente si ragiona su una ipotesi di «spacchettamento controllato», ovvero su una divisione pacifica e ragionata. Nel corso della giornata, però, il quadro si modifica, sia pure senza assumere contorni chiari e definiti. Berlusconi ad Alfano ribadisce che «per lui le porte sono sempre aperte». Il segretario risponde che «non può venire meno alla parola data sulle primarie» - tanto più con i ragazzi della Meloni che organizzano sit-in sotto Via dell'Umiltà per scongiurarne la cancellazione - ma che dividersi sarebbe distruttivo.

Nel pomeriggio qualcuno cerca di convincere Alfano a inasprire la linea. In effetti il segnale trasmesso al territorio, a tutti i coordinatori regionali, è: nessuna frenata, l'organizzazione delle primarie deve continuare. Una scelta che, nelle intenzioni di una parte dello stato maggiore, presuppone una scelta di campo precisa qualora Berlusconi davvero dovesse procedere allo strappo. «Le primarie sono per la premiership» spiega un esponente ex An. «Quindi chi le vincerà sarà il candidato premier del Pdl. Non possiamo allearci preventivamente con la lista “Forza italiani”, altrimenti farle non avrebbe senso». In sostanza la prefigurazione di un vero divorzio.”

Ma, aggiungo io, Crosetto che ne pensa ?

 

 

 

Condividi post

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post