Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog  di Caranas

Una sovranità cretina e dimezzata

11 Novembre 2010 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

Mi sembrava un popolo veramente sovrano, ma ora ...

quartostato.jpg

                                                                            di Caranas

Il popolo “sovrano”, qualche anno fa , chiamato ad esprimersi su una legge di riforma approvata a maggioranza semplice, ha cassato senza appello ogni modifica, ristabilendo lo “status quo” costituzionale.  Mi sembrava un popolo veramente “sovrano”. E invece no, visto che con la sua sovranità ha rivotato Berlusconi.

Non è che “sovranità” sia sinonimo di “cretinismo “ infantile o senile ? E' lo stesso popolo che ignora una parte della Costituzione : “La sovranità appartiene al popolo che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione”,  ignora che il pastore di tal gregge recitandone il primo articolo costituzionale si ferma a metà della frase ( il resto non interessa, è puro formalismo). Solo un capopopolo cretino può dimezzare la  Costituzione dicendo chiaro e tondo che nel cammino verso le elezioni anticipate - qualora  non riceva la fiducia del Parlamento - non si farà incantare da nessuno, tantomeno dai  “formalismi costituzionali”.

E' la politica dell'insulto, quella del nuovo puttanesimo al bunga bunga che piace ad una pur ancora  consistente maggioranza degli italiani. Insomma, ormai vince chi la spara più grossa e chi la fa più volgare  delegittimando l’avversario.

A parte Di Pietro, qui ci stanno prendendo tutti per il cubo da un bel pezzo. Nessuno vuole staccare la spina, sarà difettosa, qualche filo scoperto. Non solo, si scopre anche che Fare Futuro per bocca del suo ideologo  A. Campi, ha già promesso il Colle a Berlusconi : “ si arrivasse ad aprire un negoziato, il cavaliere potrebbe trovare un adeguato compimento della sua eccezionale parabola politica arrivando ad essere eletto al Quirinale”.

Vergognoso, semplicemente vergognoso e deludente per chi (non per me) sperava in Fini per far cadere e mandare a casa Berlusconi. Capito caro Granata, che cavolo lo dici a fare che vorresti allearti anche con Vendola se poi il nano me lo metti sul colle ?

E allora c’è da augurarsi solo che in caso di elezioni anticipate il “ partito del non voto “ quello che veramente rappresenta il popolo sovrano, salga a percentuali del 60 % (mi chiedo come mai i sondaggisti non parlano mai di questo nuovo partito!).

Per dirsi democratici non basta appellarsi al popolo, la maggioranza non può decidere qualsiasi cosa: la democrazia moderna è fatta anche di princìpi inviolabili e intoccabili anche da una maggioranza assoluta. La maggioranza non può e non deve diventare la dittatura di chi ha più voti.

 

Condividi post

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post

Mara 11/11/2010 10:22



La sovranità il popolo italiano non l'ha mai avuta perchè qui c'è la chiesa