Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog  di Caranas

Rabbia vecchia, veleni nuovi

21 Ottobre 2009 , Scritto da CARANAS Con tag #POLITICA

   
In attesa che il governo si svegli dal profondo letargo, i calabresi giusti, quelli che amano la propria terra, rialzeranno la testa contro i palazzi del potere nostrani e romani per rivendicare l’appartenenza di diritto a quel popolo d’Italia della prima serie. Il 24 ottobre, ad Amantea esploderà quella rabbia secolare contro i diavoli-uomini della ‘ndrangheta e  dei partiti forti del potere che uccidono i calabresi e il loro futuro. Si protesterà contro gli avvelenamenti del mare più viola d’Italia dove sono state affondate  decine di navi contenenti carichi di morte. Ad Amantea,  la manifestazione sarà pretesa di dignità e lancio di monito alle istituzioni di ogni colore politico e punto di partenza per una nuova vita . Tutti noi calabresi e non, residenti e non, occupati e disoccupati ma soprattutto popolo assetato di libertà e di giustizia, di lavoro dignitoso , di diritto a rimanere e a realizzare il cambiamento, dobbiamo portare ad Amantea il nostro contributo.

 

E allora, contro ogni mafia, tutti alla manifestazione nazionale del 24 ad Amantea.

                                      

                                                                                                                              Carmelo Anastasio


Condividi post

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post

Lino 11/02/2009 16:15


Pare che non si tratti più di veleni radioattivi. Meglio così! Chissà perchè però le corde della nave di Cetraro appaiono nuove!!! Ancora un insabbiamento o Fonti non è attendibile?


CARANAS 11/02/2009 16:20


Nuove? non ne so nulla